Roselline romagnole

Roselline romagnole..questo primo piatto ha avuto un successone ieri sera tra amici..è davvero gustoso..è un piatto di pasta cotto in forno,un’idea alternativa alle solite lasagne..si prepara davvero in pochi minuti..vi lascio la dose per 5-6 persone..la ricetta prevede delle sfoglie per lasagne..io ho comprato quelle fresche del banco frigo per velocizzare,ma se volete e avete tempo potete farla da voi..se decidete di comprarle fresche vi consiglio quelle dalla sfoglia molto sottile così il lavoro sarà davvero semplice..si tratta di farcire la sfoglia di pasta,arrotolarla e tagliarla a cilindri..si usa della motadella,se avete dei bambini sostituite qualche porzione col prosciutto cotto,come ho fatto io per la mia piccola..

6 sfoglie di lasagne fresche
12 fette di mortadella a fette
200gr di formaggio tipo fontina
30gr di parmigiano
2 cucchiai di concentrato di pomodoro

Per la salsa besciamella:
500 ml  di latte
40 gr di burro
40 gr di farina
5 gr di sale
noce moscata

Tagliate la fontina a cubettini piccolissimi..prepariamo la besciamella portando a bollore il latte..in un’altra casseruola far fondere il burro, unire la farina,un pò di noce moscata e mescolare..cuocere per circa 2 minuti..unire quindi il latte bollente mescolando con una frusta e continuare la cottura per 10 minuti..colorarla col concentrato di pomodoro..metterne una metà in una pirofila da forno..adesso prendere un foglio di lasagna..cospargere di parmigiano..stendervi sopra 2 fette di mortadella e una mancitella di fontina..arrotolare su se stessa e tagliare a metà,ed ogni pezzo ancora a metà ottenendo 4 cilindri..adagiarli sulla besciamella nella pirofila..continuare così con le altre sfoglie..mettere sulle roselline delle cucchiaiate di besciamella..la ricetta prvede che facciate dei taglietti sui cilindri in modo fa formare i petali..io per avere una maggiore compatezza non l’ho fatto ma in cottura hanno comunque avuto una forma ondulatoria..se vedete nella foto un pò si nota..cospargere con un pò di parmigiano e cuocere per circa 20 minutia 180° coprendo a teglia con un fogòlio di carta stagnola..Pronte!!

Roselline-romagnole

(Visited 1.129 times, 25 visits today)
Precedente Fusilli casarecci con porri speck e datterini Successivo Polpo alla tellarese

3 commenti su “Roselline romagnole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.