Friarielli, o cime di rapa alla napoletana

I Friarielli, o cime di rapa alla napoletana sono un contorno eccezionale,sia gustato così come viene proposto in questa ricetta,sia con la morte sua ovvero con le salsicce tipiche napoletane,quelle per intendersi a punta di coltello..sono una verdura dal retrogusto piacevolmente amarognolo..da non confondere i friarielli con i friggitelli come a volte succede,anche colpa di altri dialetti..i friggitelli solitamente sono quei peperoncini verdi,ma poi ovvio che di regione in regione ognuno li chiama  a modo suo..nella versione napoletana non si sbollentano,ma si cuociono con la sola acqua che raccolgono durante il  lavaggio della verdura stessa e un abbondante filo d’olio..se venissero sbollentati perderebbero gran parte del loro sapore..questa ricetta può tranquillamente essere una ricetta di base per una pizza,una focaccia ripiena,uno strudel..insomma fatene buon uso che ne vale davvero la pena..se cercate qualche ricetta con i friggitelli potete cliccare qua e ne troverete qualcuna..

500 gr circa di friarielli Angolo della frutta
uno spicchio d’ aglio
peperoncino (a piacere secondo il vostro grado di dolore)
olio extra vergine d’oliva
sale

Per preparare i Friarielli, o cime di rapa alla napoletana si comincia così..puliteli tenendo la parte bassa del gambo tra dita e tirate verso l’alto velocemente fino ad arrivare alla foglia, in questo modo eliminerete la parte dura e vi resteranno le cime tenere,proprio come si fa per il cavolo nero e altre verdure..sciacquarli in acqua fredda più volte per eliminare eventuali residui..scolateli..sbucciate l’aglio,e fate a pezzettini il peperoncino..adesso in una padella capiente mettete un abbondante filo d’olio,l’ aglio ed il peperoncino..fate soffriggere e aggiungete i friarielli,e coprite perchè tenderà a schizzare..abbassate la fiamma e regolare di sale..teoricamente bastano circa 10 minuti..tenderanno ad appassirsi completamente..ogni tanto girare e continuare a cuocere..i vostri Friarielli, o cime di rapa alla napoletana sono Pronti!!

friarielli-5748

In questa ricetta ho utilizzato friarielli freschissimi dell’ Angolo della frutta, il nuovissimo negozio a Viareggio di Debora e Simone.

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni,clicca mi piace sulla mia pagina Fb

(Visited 8.593 times, 58 visits today)
Precedente Carciofi a sfincione,ricetta siciliana Successivo Hamburger come al fast-food

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.