Crea sito
Primi piatti,  Ricette Pugliesi

Gnocchetti sardi con borlotti e cozze.

C’è ancora aria di vacanze in giro  viste le temperature ancora estive,  ma già da oggi qui da noi finalmente si respira, percio’ è l’ora di rimettersi ai fornelli per preparare qualcosa di buono. Come sempre preferisco utilizzare ingredienti di stagione e visto che le cozze sono ancora buone e belle piene , ho pensato di realizzare un piatto classico , completo e molto apprezzato ovvero gli gnocchetti sardi con borlotti e cozze. Come sempre la preparazione è veloce ma attenzione comprate delle buone cozze nere perchè da loro dipende il gusto , il profumo ed il sapore di questo piatto.

 

Gnocchetti sardi con borlotti e cozze.
Ingredienti per 4 persone
  • 300g di gnocchetti sardi
  • 1 kg di cozze nere
  • 7-8 pomodorini ciliegino
  • 1 barattolo di borlotti
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • origano
  • timo
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino
Preparazione:

In una  padella rosolate lo scalogno con un filo d’olio extravergine di oliva ed un pezzo di peperoncino, poi aggiungete i pomodorini e lasciateli cuocere con un pizzico di origano e timo. Successivamente unite i borlotti,  aggiungete un mestolino d’acqua calda e lasciate cuocere per circa 15 minuti . In un’altra padella scaldate un goccio d’olio con uno spicchio d’aglio e poi aggiungete le cozze( avendo cura di lasciarne una decina crude) che sfumerete con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate cuocere le cozze per pochi minuti a padella coperta fino a che non si saranno aperte tutte. Sgusciate le cozze e filtrate parte del brodetto che si sarà formato nella padella. Aggiungete le cozze sgusciate e parte del brodetto nella padella in cui è stato preparato il sughetto con i borlotti ed amalgamate per bene. Cuocete in abbondante acqua salata gli gnocchetti sardi ,scolateli al dente e  saltateli per pochi minuti nel sugo preparato aggiungendo le restanti cozze crude. Servite aggiungendo una spruzzatina di prezzemolo tritato. Se vi piace potete aggiungervi delle scaglie di caciocavallo.

Che ve ne pare? Un buon bicchiere di fiano,  bello freddo completa il tutto.

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

  • Valentina

    Ciao Peppe, qui si respirava ieri ma oggi di nuovo caldo 🙁 Adoro gli gnocchetti come formato di pasta e conditi così sono veramente invitanti! Non mangio le cozze ma immagino l'ottimo sapore, complimenti, è un'accoppiata vincente! 🙂 Bacioni e buona giornata!

  • valentina

    Ciao Peppe!!! Ma lo sai che questa pasta la mangio sempre al mare però fatta con i cannellini, perché i miei vicini la cucinano sempre!!!!Il bagoss li non lo trovi ma il pecorino va benissimo come dici tu!A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.