Pere Cristallizzate

Pere Cristallizzate

Pere Cristallizzate
Pere Cristallizzate

Ho sempre ammirato quei dolci decorati, con la frutta trasparente, ma chi mi conosce, sa che i dolci non sono il mio forte.
LORETTA FANELLA una volta, vedendo quello che facevo, pur non dicendo una parola mi ha fatto capire, che non era roba per me.
Se lo dice lei, anzi anche se non lo dice, ci potete credere.
Ma piano piano qualcosa imparo, sbaglio riprovo, risbaglio, riprovo, alla fine qualcosa concludo.

Ingrediente per 4 persone

300 g zucchero
300 cc di acqua
1 pera matura ma soda

Preparazione

Sciogliete lo zucchero nell’acqua in un pentolino a fiamma moderata, portare ad ebollizione, toglierlo dal fuoco e fare freddare.
Versate lo sciroppo in una bacinella larga, tagliate la pera a fette sottili e poggiatele nel contenitore con lo sciroppo, coprite e fate riposare per una notte a temperatura ambiente, il contenitore deve essere coperto, per evitare che gli insetti, molto ghiotti di zucchero, entrino e contaminino la frutta.
La mattina dopo deponete le fette su una griglia per fare sgocciolare lo sciroppo in eccesso.

Pere Cristallizzate asciugatura
Pere Cristallizzate asciugatura

Dopo circa 30 minuti mettete le fette di pera su una teglia ricoperta di carta forno.

Infornate a 100°C per circa 40 minuti, fate freddare e le pere cristallizzate sono pronte da utilizzare.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

 

Precedente Filetti di Habanero Fatalii sciroppati al sole Successivo Fiammiferi di Zeste di Limoni Verdelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.