Pane, amore e fantasia

Pane, amore e fantasia

Pane, amore e fantasia
Pane, amore e fantasia

Qualche giorno fa ci ha lasciato la grande Gina Lollobrigida ho deciso di omaggiare l’attrice con il film con cui ha vinto il Nastro d’argento come migliore attrice protagonista. Impersonava “Pizzicarella la Bersagliera”, una giovane ragazza del posto segretamente innamorata del carabiniere Stelluti. Nella scena che da il titolo al film il maresciallo Carotenuto (Vittorio De Sica) chiede ad un paesano che aveva in mano un pezzo di pane, con cosa lo mangiasse, questi risponde con la fantasia, non avendo nulla da mettere dentro. Il film è ambientato in Abbruzzo, anche se girato nel lazio, quindi il peperoncino è un Lazzaretto Abbruzzese.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di Semola rimacinata di grano duro
  • 300 cc di acqua
  • 2 pomodori ben maturi ma sodi
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 10 g di zucchero
  • 20 g di sale
  • Olio evo aromatizzato con peperoncino Lazzaretto Abbruzzese q.b.

Preparazione

Fate sciogliere il lievito in un po’ d’acqua, aggiungete lo zucchero.
Su una spianatoia di legno, create la fontanella, aggiungete il lievito cominciate ad impastare aggiungete il sale e l’olio e piano piano l’acqua.
Impastate per circa 15 minuti, inserite in una ciotola coprite e fate lievitare per 3 ore.
Formate le pagnotte con il pane, incidete la superficie e lasciatelo lievitare fino al raddoppio.
Infornare a 220° per circa 30 minuti.

Pagnotte di semola fatte in casa
Pagnotte di semola fatte in casa

Quando le pagnotte sono ancora calde tagliatele a metà e condite con olio un pizzico di sale e una spolverata con l’origano, per rappresentare l’amore una fetta di pomodoro a forma di cuore.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.