Crea sito

Torta morbida di pesche e amaretti – senza burro

La torta morbida di pesche e amaretti è un buonissimo dolce alla frutta da gustare a colazione o a merenda.

Questo torta è morbidissima, per niente asciutta, grazie ai pezzetti di pesche nell’impasto, che donano a questo dolce anche un profumo e un sapore squisito..e poi è senza burro, il che non guasta mai, soprattutto se si vogliono evitare i grassi animali.

La torta morbida di pesche e amaretti è molto semplice da preparare e ne vale davvero la pena provarla..pesche e amaretti è un abbinamento davvero azzeccatissimo! Provare per credere!

Se cercate altri dolci con la frutta, potete dare un’occhiata QUI: RACCOLTA DI DOLCI CON LA FRUTTA ,Qui: Ricette di dolci per la colazione facili e veloci  QUI: RACCOLTA DI CROSTATE E SBRICIOLATE FACILI, troverete torte e dolci per tutti i gusti!

Bene, ora passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa golosissima torta morbida di pesche e amaretti!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

torta morbida di pesche e amaretti
  • Preparazione: 15 minuti Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo da 22-24 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 50 g Fecola di patate (o amido di mais)
  • 150 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 1 vasetto yogurt alla pesca (intero o magro o yogurt di soia per gli intolleranti al lattosio)
  • 80 g Olio di semi di girasole
  • 100 g Amaretti (70 g per l'impasto e 30 g per la superficie)
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 Buccia di limone grattugiata
  • 1 bustina Vanillina
  • 2 Pesche (oppure pesche sciroppate)

Preparazione

  1. Preparare la torta morbida pesche e amaretti è molto semplice. Per la sua realizzazione potete usare un comune sbattitore, il Bimby o la planetaria.

  2. In una ciotola mettete le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e montatele per almeno 6-7 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. Utilizzando la minima velocità del vostro robot da cucina, cominciate ad unire la buccia grattugiata del limone e la vanillina.

  4. Unite anche lo yogurt e fatelo incorporare al composto.

  5. Sempre con le fruste in movimento (alla minima velocità), aggiungete la farina e la fecola setacciate, ma fatelo piano piano e a più riprese. Quando sarà completamente amalgamata al composto, aggiungete anche il lievito setacciato.

    Per finire, mettete a filo l’olio di semi.

  6. Pulite le pesche e tagliatele a dadini. Uniteli all’impasto (tenendo qualche fettina da parte per la decorazione) e incorporate con un cucchiaio di legno, insieme agli amaretti sbriciolati.

  7. Imburrate e infarinate la tortiera e versatevi il composto. Sbriciolate gli amaretti in superficie e infornate in forno caldo a 170° per circa 45-50 minuti. Dopo i primi 40 minuti, fate la prova stecchino: se esce asciutto, la torta è pronta, altrimenti proseguite la cottura. Se la torta si è già scurita in superficie, potete coprirla con un foglio di alluminio.

  8. Sfornatela e fatela raffreddare prima di toglierla dalla tortiera.

    Guarnite con fettine di pesche e amaretti sbriciolati.

  9. Bene, la vostra torta pesche e amaretti è pronta per essere gustata! Provatela e fatemi sapere! ^_^

Potrebbero interessarvi anche queste ricette

  1. TORTA ALLE PESCHE CON LIMONE FRULLATO

    TORTA ROVESCIATA DI PESCHE E YOGURT SENZA BURRO

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.