Crea sito

Torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt

La torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt è una sofficissima torta senza burro, preparata con yogurt magro e pesche noci.

E’ un dolce dal sapore fresco e fruttato, ideale in questo periodo, che si ha voglia di sapori e profumi più leggeri e dei primi sapori d’estate. E’ un dolce molto leggero, senza burro, ideale per la colazione e per qualsiasi altro momento della giornata in cui si ha voglia di una coccola dolce, senza, però, appesantirsi.

Anche se non è ancora cominciata propriamente la stagione delle pesche, l’ultima volta che sono andata al mercato non ho potuto fare a meno di comprarle..avevo voglia di qualcosa che mi ricordasse l’estate, il caldo, i sapori intensi che solo la frutta estiva sa dare..così ho preparato questa torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt e ho colorato un po’ un pomeriggio uggioso e piovoso di maggio.

Questa torta ha una preparazione molto veloce, per cui, se avete delle pesche a disposizione..preparatela! Potete utilizzare anche delle pesche sciroppate, così potrete gustarla in tutti i periodi dell’anno! Provatela e non ve ne pentirete!

Passiamo alla ricetta e vediamo come si prepara!

Seguimi anche su Facebook

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt

Torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt

Ingredienti:

  • 3-4 pesche – dipende dalla grandezza (io ho utilizzato pesche noci) oppure un barattolo di pesche sciroppate
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero + 1 cucchiaio colmo per condire le pesche
  • 1 vasetto di yogurt magro a piacere (yogurt di soia per gli intolleranti)
  • 100 ml di olio di semi
  • 220 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone

Procedimento:

Sbucciate le pesche, tagliatele a fettine e irroratele con qualche goccia di limone per evitare che anneriscano. Mettete poi un cucchiaio colmo di zucchero e mescolate. Mettete da parte.

In una ciotola sbattete uova e zucchero per qualche minuto con le fruste elettriche, poi unite gli altri ingredienti: lo yogurt, l’olio, la farina e il lievito setacciati, 1 pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone. Lavorate con le fruste finchè il composto non diventa omogeneo.

Accendete il forno a 180° e mentre attendete che arrivi a temperatura, prendete una tortiera di 24 o 26 cm di diametro, imburratela e cospargete il fondo con una spolverata di zucchero. Questo vi permetterà di avere la superficie della torta leggermente caramellata quando la andrete a sfornare.

Sistemate le fettine di pesca a raggiera fino a coprire completamente il fondo. Versate poi sopra l’impasto della torta, livellatelo battendo leggermente la tortiera su un piano e infornate per circa 30 minuti. Prima di spegnere il forno, fate la prova stecchino.

Lasciate la torta per cinque minuti nel forno spento aperto e ancora caldo, dopo di che, tiratela fuori e aspettate che si raffreddi prima di toglierla dalla tortiera.

Bene, la vostra torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt è pronta…facilissima no?

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggeRiunite
Grazie al Gruppo @RBR♥

*************************************************
SEGUIMI ANCHE SUGLI ALTRI SOCIAL!

*************************************************

torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt

2 Risposte a “Torta rovesciata senza burro alle pesche e yogurt”

  1. ……sono una frana in cucina ma questa torta miracolosamente è riuscita alla perfezione !!!!!!GRAZIE!!! ora mi domando …se con le medesime dosi realizzassi una torta alle mele cosi SENZA BURRO il miracolo potrebbe ripetersi???….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.