Crea sito

Rosti di zucchine

I rosti di zucchine sono un antipasto o un contorno veloce, economico e buonissimo da preparare tutto l’anno, ma soprattutto in estate, quando c’è grande abbondanza di zucchine.
Sono delle “frittelle” morbide e gustose, che, però, non vengono fritte, ma cotte sulla piastra bollente (o una padella antiaderente) leggermente unta di olio..direi un buon compromesso tra il fritto e il non fritto!

Avevo provato tempo i rosti di patate e mi erano piaciuti tantissimo, così questa volta ho voluto provarli con le zucchine..risultato? Sono stati spazzolati in men che non si dica!

Bastano pochi semplici ingredienti e porterete in tavola un antipasto o un contorno davvero sfizioso, pronto in pochissimi minuti!

Se cercate altre ricette con le zucchine o altri contorni a base di verdure, non perdete le mie raccolte delle ricette veloci con le zucchine e dei contorni pronti in poco tempo!

Bene, adesso andiamo subito alla ricetta!

rosti di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i rosti di zucchine

  • 600 gzucchine
  • 1uovo
  • 30 gfarina 00
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.basilico (o prezzemolo)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Grattugia
  • Piastra antiaderente

Come preparare i rosti di zucchine

Preparare i rosti di zucchine è facilissimo. Vediamo insieme il procedimento.
  1. Spuntate le zucchine e con una grattugia a fori larghi tagliatele a julienne.

    Mettetele in un colino con una presa di sale, mettete un leggero peso sopra e lasciatele scolare una decina di minuti.

  2. Fatto questo, mettete le zucchine in un canovaccio pulito e strizzatele per bene per eliminare quanta più acqua possibile.

    Mettete poi tutto in una ciotola.

  3. Aggiungete l’uovo, la farina, il formaggio grattugiato, sale, pepe e basilico o prezzemolo tritato.

  4. Mescolate per bene per amalgamare gli ingredienti.

    Non preoccupatevi se all’inizio il composto vi sembrerà asciutto: basterà qualche minuto e la restante acqua delle zucchine renderà il composto piuttosto cremoso.

  5. Scaldate bene una piastra antiaderente leggermente unta di olio.

    quando sarà arrivata a temperatura, prendete una cucchiaiata di composto e mettetela sulla piastra.

  6. Cercate di dare una forma tondeggiante e di schiacciarla leggermente con il dorso di un cucchiaio.

    Fate cuocere 2-3 minuti, poi girate i vostri rosti di zucchine e fate cuocere per altri 2-3 minuti.

  7. A fine cottura dovranno risultare ben dorati da entrambe le parti.

  8. Metteteli su un piatto coperto da carta assorbente, lasciate intiepidire e servite subito.

    Provateli, sono davvero veloci e buonissimi..uno tira l’altro!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.