Crea sito

Polpette ricotta e spinaci

Le polpette ricotta e spinaci sono un secondo piatto gustoso e leggero, ma allo stesso tempo nutriente, ideale anche per chi segue una dieta vegetariana o per chi, semplicemente, non vuole mangiare carne o vuole mangiare cose leggere e sfiziose.

Queste polpette sono molto semplici da preparare e sono sempre molto gradite a tutti, bambini compresi. Eh sì, perchè mia figlia adesso è nella fase del “non voglio mangiare”, per cui studio ogni giorno il modo per farle mangiare qualcosa di appetitoso, che sia allo stesso tempo nutriente e contenga possibilmente un po’ di verdure. Beh, per fortuna, grazie a queste polpette ricotta e spinaci, sono riuscita nel mio intento..e non potete immaginare la mia soddisfazione! Qualche mamma in ascolto, che ha un bimbo inappetente, in questo momento potrà capirmi!

Per quanto riguarda le dosi, sono un po’ “indicative”, nel senso che molto dipende da quanta acqua contiene la ricotta e da come cucinate gli spinaci: io ho utilizzato della ricotta fresca di mucca del giorno prima, quindi abbastanza asciutta, e ho cotto gli spinaci a vapore, utilizzando l’apposito cestello, ma se volete, potete semplicemente bollirli in poca acqua o cuocerli in padella e farli scolare bene o strizzarli.

Se vi piace l’abbinamento della ricotta con gli spinaci, non perdetevi le altre mie ricette con questi ingredienti: Torta salata con pasta sfoglia ricotta e spinaciCannelloni ricotta e spinaci , Fusilli con crema di ricotta e spinaciQuiche ricotta e spinaci con pasta al vino.

Se poi cercate altre idee sfiziose per preparare polpette di tutti i tipi, non perdetevi la mia raccolta di Ricette di polpette semplici da preparare!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano queste buonissime polpette ricotta e spinaci!

Seguimi anche su Facebook – Instagram – Pinterest – Google+ –  Twitter 

polpette ricotta e spinaci
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per le polpette ricotta e spinaci

  • 100 g Ricotta vaccina ben sgocciolata (va benissimo quella del giorno prima)
  • 2 cubetti di spinaci surgelati
  • 100 g Mollica di pane (o pancarrè)
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. sale, pepe

Per il sugo di pomodoro:

  • 300 g Passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 Carota di piccole dimensioni
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. polpette ricotta e spinaci al sugo

    Preparare le polpette ricotta e spinaci è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Prima di tutto cuocete gli spinaci: potete cuocerli a vapore, in padella con poca acqua o sbollentarli per qualche minuto. In quest’ultimo caso, però, fateli scolare e strizzateli bene prima di utilizzarli.

    Lasciateli raffreddare e metteteli da parte.

  3. In un tegame dal fondo largo (dovrà contenere le polpette), mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva e la cipolla tritata o affettata in maniera sottile. Fate appassire per qualche minuto a fuoco basso, poi aggiungete la carota a pezzi e una costa di sedano.

  4. Unite anche la passata di pomodoro e un mezzo bicchiere d’acqua. Fate cuocere per 15-20 minuti a fuoco moderato. Aggiustate di sale alla fine e, se vi piace, potete anche aggiungere qualche fogliolina di basilico fresco.

  5. Passate alla preparazione dell’impasto delle polpette. In un mixer mettete la mollica di pane (o il pancarrè) e tritatela per qalche secondo.Trasferitela poi in una ciotola.

  6. Unite la ricotta ben sgocciolata, il formaggio grattugiato, l’uovo e gli spinaci ben strizzati e sminuzzati con un coltello o con delle forbici da cucina.

    Mettete un pizzico di sale e di pepe e mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  7. Come ho già anticipato, le dosi sono un po’ indicative, nel senso che a seconda dell’acqua trattenuta dagli spinaci o dalla grandezza dell’uovo, l’impasto potrebbe venirvi più o meno denso. Se ottenete un composto troppo denso, potete aggiungere un pochino di latte; se, invece, vi esce troppo fluido, potete aggiungere un altro po’ di mollica di pane o un po’ di ricotta in più oppure di formaggio grattugiato.

    Dovrete ottenere un composto morbido, ma che si riesce a maneggiare.

  8. Con le mani leggermente inumidite, procedete a formare delle polpette della grandezza di una noce.

  9. Adagiatele delicatamente nel sugo caldo, coprite la pentola e fatele cuocere per 10 minuti.

    Poi, sempre delicatamente, giratele e fatele cuocere per altri 5-10 minuti dall’altro lato.

  10. Servite le vostre polpette ricotta e spinaci ben calde, accompagnate dal loro sughetto di cottura!

    Provatele e fatemi sapere, sono delicate e buonissime!

Note

Quando metterete le polpette ricotta e spinaci nel sugo, quest’ultimo tenderà ad addensarsi, perchè i liquidi verranno assorbiti dalle polpette. In questo caso, vi basterà aggiungere un pochino d’acqua, fino ad ottenere un sugo dalla consistenza ottimale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.