Crea sito

Pizza di carne macinata con pomodoro e mozzarella

La pizza di carne macinata è un secondo piatto molto gustoso e sfizioso, da portare a tavola durante i pranzi settimana e, perchè no, anche in caso di ospiti..sono sicura che loro apprezzeranno molto questo piatto saporito e molto particolare!

La pizza di carne macinata può essere preparata sia con carni rosse che con carni bianche: ovviamente il gusto cambierà a seconda della carne utilizzata, ma rimarrà comunque un gustosissimo secondo!

Questo è un piatto che preparo spesso: è molto veloce da realizzare, l’impasto è molto simile a quello delle polpette, ma in questo caso viene arricchito da pomodori rossi a pezzetti e da una buonissima mozzarella filante! Mangiata appena sfornata, la pizza di carne macinata è una vera goduria…ed è anche un ottimo modo per far mangiare la carne ai vostri bambini!

Bene, passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara! Se vi interessano altri secondi di carne, vi consiglio queste ricette: Braciole di vitello al vino bianco – Sugo con le braciole- Arrosto di pollo con patate e cipolle- Arrosto morto- Tiella di polpette e patate– Polpettone di carne con uova sode

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

pizza di carne macinata
  • Preparazione: 10-15 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 PERSONE
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Carne macinata di vitello (o mista vitello/maiale o mista pollo/tacchino)
  • 50-70 g Pane raffermo
  • q.b. Latte per ammorbidire il pane
  • 1 uovo
  • 40 g Mortadella o prosciutto cotto
  • 100-150 g Mozzarella
  • 3-4 cucchiai Parmigiano reggiano (o pecorino romano)
  • 10 Pomodorini ciliegino a pezzetti
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare la pizza di carne macinata, in una ciotola ammollate prima di tutto il pane raffermo tagliato a pezzi con un po’ di latte.

  2. Nel frattempo che il pane si ammorbidisce, mettete in un’altra ciotola la carne tritata, l’uovo, la mortadella a pezzettini (o il prosciutto cotto), il formaggio grattugiato, sale e pepe (se volete, potete anche mettere nell’impasto prezzemolo e/o basilico tritato per renderla più profumata).

  3. Unite il pane ammorbidito nel latte. Prima di aggiungerlo, strizzatelo bene con le mani per eliminare il latte in eccesso, altrimenti la vostra pizza di carne macinata potrebbe venire poco compatta).  Amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino a quando non avrete un composto omogeneo.

  4. Prendete una teglia di circa 20-22 cm, ungetela leggermente con un filo d’olio extra vergine d’oliva e metteteci l’impasto, schiacciandolo con le mani, finchè non avrà coperto tutta la base della teglia.

  5. Sulla superficie, spolverate un po’ di formaggio grattugiato e di pangrattato. Se volete, potete mettere qualche fiocchetto di burro per rendere più dorata la gratinatura.

  6. Mettete in forno caldo a 180° per circa 10-15 minuti. Trascorso questo tempo, distribuite sulla superficie i pomodori tagliati a pezzettini e la mozzarella a dadini. Infornate nuovamente finchè la mozzarella non comincerà a gratinarsi.

  7. I tempi di cottura sono variabili, sia per il forno, sia per lo spessore della vostra pizza di carne macinata. Io ho fatto cuocere in totale per circa 25-30 minuti.

  8. Servitela ben calda a fettine o a quadrotti!

  9. Provatela, è davvero una ricetta sfiziosa e gustosa!

Guarda anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.