Petto di pollo alla pizzaiola light

Il petto di pollo alla pizzaiola light è un secondo piatto che ho volutamente creato in versione light: nessun soffritto e niente olio per avere un secondo gustoso e leggero.

Pensate che la mancanza di grassi rendano questo piatto triste e insipido? Assolutamente no, anche perchè il pollo viene cotto nella polpa di pomodoro, per cui avrete una carne morbida e umida. Provare per credere! Se cercate altre ricette light o altre ricette con il pollo, non perdetevi le mie raccolte: Ricette light e sane – Raccolta di ricette e Ricette facili con il petto di pollo.

Il petto di pollo alla pizzaiola light è perfetto per chi segue un regime dietetico, ma anche per chi semplicemente vuole un secondo piatto che non appesantisca troppo, ma che sia anche gustoso. Io non ho aggiunto olio, ma se proprio volete, potete mettere un paio di cucchiaini di olio a crudo a fine cottura.

Allora pronti per la ricetta? Vediamo insieme come si prepara questo buonissimo secondo piatto!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

petto di pollo alla pizzaiola light
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 400 g Petto di pollo a fettine
  • 400 g Polpa di pomodoro
  • 2 spicchi Aglio
  • 1/2 cucchiaino Aglio in polvere
  • q.b. sale, pepe
  • q.b. Origano
  • 1/2 bicchiere Acqua

Preparazione

  1. Preparare il petto di pollo alla pizzaiola light è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. In una padella larga mettete la polpa di pomodoro, i due spicchi di aglio sbucciati e schiacciati (o tagliati in due), un pizzico di sale e pepe e un pizzico di origano. Fate cuocere per circa 10-15 minuti a fuoco basso.

  3. Regolate di sale, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere un altro paio di minuti.

  4. Unite i petti di pollo e copriteli con la polpa di pomodoro. Spolverizzateli con altro origano (la quantità la potete decidere voi secondo i vostri gusti) e fate cuocere a pentola semicoperta e a fuoco moderato per una decina di minuti.

  5. Ovviamente i tempi di cottura variano secondo lo spessore delle fettine di petto di pollo che utilizzate: se sono molto sottili, cuoceranno anche in meno di 10 minuti.

  6. A metà cottura girate i vostri petti di pollo e continuate a cuocere per qualche altro minuto.

  7. Come già detto, potete aggiungere alla fine 1-2 cucchiaini di olio a crudo.

  8. Servite subito il vostro petto di pollo alla pizzaiola light, accompagnati dal sughetto di cottura.

    ..e buon appetito! ^_^

Vi potrebbero interessare anche

Precedente Torta biscotto alla marmellata con frolla all'olio Successivo Ricette con pomodori secchi - raccolta di ricette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.