Crea sito

Ciambella dei Re Magi con Bimby e senza- Roscon de Reyes

La ciambella dei Re Magi con Bimby e senza è un ciambellone di origini spagnole (il nome originale è Roscon de Reyes), che si prepara durante le festività natalizie ed, in particolare, il giorno dell’Epifania.

E’ una ciambella soffice lievitata, molto profumata grazie alle bucce di arancia e di limone presenti nell’impasto, che viene decorata con canditi di piccole e grandi dimensioni, zucchero semolato o granella di zucchero e, se volete renderla ancora più golosa, una volta raffreddata potete farcirla anche con crema, panna o cioccolato! Ricette golose di creme per la farcitura potete trovarle QUI: CREMA PASTICCERA CON DUE UOVA , QUI: CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO , QUI: CAMY CREAM, CREMA AL LATTE CONDENSATO.

Prepararla non è molto difficile, ma richiede comunque un buon tempo di lievitazione, quindi vi consiglio di prepararla il giorno prima in modo da poter essere perfettamente nei tempi.

Nella ricetta vi metterò il procedimento con il Bimby e quello tradizionale: in quest’ultimo potete impastare a mano o con una planetaria.

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara la ciambella dei Re Magi con Bimby e senza! Se cercate altri dolci per il periodo natalizio, potete dare un’occhiata alle mie raccolte qui: RACCOLTA DI BISCOTTI E DOLCETTI e QUI: RICETTE DI DOLCI TIPICI NATALIZI.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

ciambella dei Re Magi con Bimby e senza (Roscon de Reyes)
  • Difficoltà:Media
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto:

  • La buccia di un’arancia
  • La buccia di un limone
  • 150 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 600 g Farina 00
  • 5 g Acqua di fiori d’arancio
  • 230 g Latte (Gli intolleranti al lattosio possono utilizzare latte delattosato o latte vegetale)
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 120 g Burro (Gli intolleranti al lattosio possono utilizzare burro delattosato o margarina vegetale)
  • 1 pizzico Sale

Per decorare

  • 1 uovo
  • 200 g Frutta candita mista
  • 50 g Zucchero bianco semolato

Preparazione

Procedimento Bimby

  1. Si può preparare la ciambella dei Re Magi con Bimby e senza. Vediamo prima il procedimento con il Bimby.

    Mettete all’interno del boccale la buccia dei limone e dell’arancia (evitate la parte bianca, è amarognola). Tritate 10 sec vel 7. Mettete da parte.

  2. Pulite il boccale, inserite la farfalla e mettete nel boccale le uova e lo zucchero: montate 3 min 37° vel 3.

  3. Unite la farina 00, l’acqua di fiori d’arancio, il latte (in cui dovete sciogliere precedentemente il lievito di birra) e mescolate 1 min vel 4.

  4. Aggiungete anche le bucce grattugiate di limone e arancia, il burro e un pizzico di sale: impastate 4 min vel Spiga.

  5. Mettete l’impasto in una ciotola sigillata con pellicola trasparente e fate lievitare almeno 4 ore. I tempi di lievitazione sono indicativi, dipende anche molto dalla temperatura esterna. A me, per esempio, ci ha messo più tempo per triplicare di volume.

  6. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e lavoratelo delicatamente con le mani, dandogli una forma tonda.

  7. Sempre con le mani, fate un foro al centro e allargatelo finchè il composto non assume la forma di una ciambella di circa 30-35 cm di diametro.

    Mettete la ciambella su una teglia rivestita di carta forno, spennellatela con un uovo sbattuto e lasciatela lievitare altri 60-90 minuti in luogo riparato.

  8. Se utilizzate la frutta candita grande, tipo le ciliegie intere candite, potete metterle prima di infornare. Se volete utilizzare anche quella piccola, quest’ultima la metterete a metà cottura per evitare che si secchi troppo.

  9. Accendete e riscaldate il forno a 200° e infornate per 5 minuti. Abbassate poi il forno a 180° e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    A questo punto, tirate fuori la ciambella dal forno, spennellatela nuovamente con un po’ di uovo sbattuto e cospargetela di frutta candita di piccole dimensioni. Infornate nuovamente e proseguite la cottura per altri 10 minuti o comunque fino a quando non sarà ben dorata in superficie.

  10. Terminata la cottura, tiratela fuori dal forno e cospargete la ciambella dei Re Magi con zucchero semolato.

    Fate raffreddare e servitela così com’è o farcita con crema, panna o cioccolato.

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Si può preparare la ciambella dei Re Magi con Bimby, ma anche in maniera tradizionale, a mano o con una comune planetaria o impastatrice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Grattugiate prima di tutto la buccia del limone e dell’arancia, evitando la parte bianca, che è amarognola. Mettete da parte in una ciotolina.

  3. Sciogliete anche il lievito di birra nel latte tiepido e mettete da parte.

  4. In una ciotola mettete le uova con lo zucchero e montate per 3-5 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  5. Unite la farina, l’acqua di fiori d’arancio, il latte dove avrete sciolto il lievito di birra e impastate per un minuto a velocità media.

  6. Unite le scorze d’arancia e di limone, il burro e un pizzico di sale e impastate per almeno 5 minuti.

    Mettete l’impasto in una ciotola sigillata con pellicola trasparente e fate lievitare almeno per 4 ore. I tempi di lievitazione sono indicativi, perchè dipende anche dalla temperatura esterna. Ci potrebbe volere anche più tempo: in ogni caso, l’impasto dovrà triplicare.

  7. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e lavoratelo delicatamente con le mani, dandogli una forma tonda.

  8. Sempre con le mani, fate un foro al centro e allargatelo finchè il composto non assume la forma di una ciambella di circa 30-35 cm di diametro.

    Mettete la ciambella su una teglia rivestita di carta forno, spennellatela con un uovo sbattuto e lasciatela lievitare altri 60-90 minuti in luogo riparato.

  9. Se utilizzate la frutta candita grande, tipo le ciliegie intere candite, potete metterle prima di infornare. Se volete utilizzare anche quella piccola, quest’ultima la metterete a metà cottura per evitare che si secchi troppo.

    Accendete e riscaldate il forno a 200° e infornate per 5 minuti. Abbassate poi il forno a 180° e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    A questo punto, tirate fuori la ciambella dal forno, spennellatela nuovamente con un po’ di uovo sbattuto e cospargetela di frutta candita di piccole dimensioni. Infornate nuovamente e proseguite la cottura per altri 10 minuti o comunque fino a quando non sarà ben dorata in superficie.

  10. Terminata la cottura, tiratela fuori dal forno e cospargete la ciambella dei Re Magi con zucchero semolato.

    Fate raffreddare e servitela così com’è o farcita con crema, panna o cioccolato.

  11. Bene, la vostra ciambella dei Re Magi con Bimby è senza è pronta per essere gustata..buona Epifania a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.