Crea sito

Pesche essiccate

Le pesche essiccate, in dialetto calabrese “I piarsica siccati” mi portano alla mente tanti ricordi, vivendo in campagna, tutto quello che si poteva veniva conservato per l’inverno, nel mese di settembre quando maturavano le pesche autoctone gialle il periodo di maturazione era agosto/settembre, si mettevano ad essiccare al sole, quando erano belle asciutte si passavano nello zucchero e si conservavano nei vasetti di vetro e d’inverno si usavano come caramelle ed erano le mie preferite. è una tradizione che ho mantenuto, per i miei figli e adesso per i miei nipoti, mia figlia è la più ghiotta delle pesche essiccate. Se si abita in un posto con poco sole, usare il forno a 50°/60°finché non si sono asciugate, o un essiccatore, in commercio se ne trovano di tutti i prezzi ed è una spesa fatta bene, per conservare i tesori dell’estate.

Pesche essiccate al sole

Pesche essiccate

Sono in ritardo con la presentazione della ricetta delle pesche secche, però mi stata chiesta da una lettrice e non posso che pubblicarla!

Ingredienti

  • Pesche a volontà, quante avete voglia di farne.

Procedimento

Sbucciare le pesche, tagliarle a fette non troppo grosse, disporle su un graticcio e metterle ad asciugare al sole coperte da una retina, io ho usato un tulle, per evitare che degli ospiti indesiderati vi passeggino sopra. Per fare le pesche essiccate bisogna indovinare le giornate soleggiate altrimenti vanno incontro a muffe, in mancanza di sole si può usare un essiccatoio. Una volta al giorno bisogna girare le fette di pesche in modo che si asciughino bene da tutte le parti. Esporle al sole durante il giorno e al calar del sole riportarle in casa per evitare l’umidità notturna. Per asciugarsi le pesche secche, hanno bisogno di una settimana circa dipende dalla temperatura.

Per la conservazione, metterle in vasetti di vetro  e tenerle in frigo, se lasciate fuori non avendo conservanti, potrebbero andare a male, oppure riempire delle piccole buste e fare il sottovuoto, si conservano anche in buste di carta in luogo asciutto e buio.

Le pesche essiccate durante l’inverno sono cosi gustose e naturali altro che caramelle!

pesche essiccate

Copyright © In cucina con Mire

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire metti mi piace, mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Mandami le tue foto/ricette nella mia pagina Facebook e le aggiungerò nella categoria Le vostre ricette

Vuoi essere sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter

[wysija_form id=”5″]

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

4 Risposte a “Pesche essiccate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.