Pizza con farina di riso e patate

La Pizza con farina di riso e patate è un modo alternativo e altrettanto buono di gustare una pizza fatta in casa ma senza glutine.

Noi,per fortuna devo dire, non abbiamo problemi di intolleranze di nessun tipo ma sia che io che mio marito amiamo mangiare in tutti i modi .

E vuoi per curiosità…vuoi anche per arricchire il blog ho sperimentato questa famosa pizza senza glutine.

La verità??? Sarà stata per la classica fortuna dei principianti ma è venuta più buona questa che la classica.

La mia paura era di non riuscire a lavorare l’impasto e che non lievitasse.

Sappiamo bene infatti che la farina di riso non lega ma non mi sono spaventata ed ho tentao.

La ricetta l’ho trovata su un giornale di cucina e mi ha incuriosito per la presenza delle patate.

Che siano state queste a facilitarmi il tutto? Non lo so…quello che conta è stato il risultato.

L’unico difetto…se così si può chiamare è stato quello di non farle molto sottili…ma alla fine la cosa è soggettiva…

Avevo paura che non lievitassero…ed invece sono esplose…

Credo che la Pizza con farina di riso e patate sarà spesso nella mia cucina e ne sono talmente entusiasta che eccomi a condividere con voi questa semplice ricettina.

Pizza con farina di riso e patate

Pizza con farina di riso e patate, dose per 2 persone

Per l’impasto

  • 400 gr di farina di riso
  • 200 gr di patate lesse
  • 300 ml di acqua calda
  • 1/2 panetto di lievito di birra fresco

Per la farcitura:

  • 400 ml di passata
  • 1 fiordilatte
  • 1 zucchina
  • 1/2 peperone
  • 1/2 melanzana
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di olio

Fare la Pizza con farina di riso e patate è molto semplice.

Lessiamo circa 300 gr di patate e una volta cotte schiacciamone 200 gr.

In una terrrina versiamo la farina, aggiungiamo le patate e un pizzico di sale.

Sciogliamo il lievito di birra nell’acqua tiepida e versiamo il tutto nel recipiente iniziando ad impastare fino ad ottenere un composto ben omogeneo.

Se avete una planetaria…meglio!!

Prendiamo ora due teglie tonde di circa 28 cm.

Copriamole con un foglio di carta da forno e andiamo a suddividere su entrambe il nostro impasto.

Con le mani umide o anche unte di olio stendiamo bene la pizza ad uno spessore sottile.

Poniamo le teglie in un posto al riparo dalle correnti e lasciamo lievitare la nostra pizza per 4/5 ore.

Si si,,,avete capito bene…tranquilli.

Nel frattempo insaporiamo la passata con sale, pepe ed un cucchiaio di olio.

Laviamo i nostri ortaggi e tagliamoli finemente.

Infine tritiamo la mozzarella.

Trascorso il tempo della lievitazione non resta che coprire le pizze con la passata e le nostre verdure e passarle in forno a 200 gradi per circa 30 minuti.

Una volta che ne constatiamo la cottura possiamo aggiungere la mozzarella e lasciarla sciogliere.

La nostra Pizza con farina di riso e patate è pronta per essere gustata!!! Resta super croccante!!!

Io vi ho dato la versione vegetariana…ma a voi la scelta di farla come più vi piace.

Buona pizzata!!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Allora seguimi su Facebook alla pagina Il Grembiulino Infarinato di Ale!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.