Crea sito

Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane (ricetta primo)

Gli spaghetti con filetti di sgombro e melanzane sono un primo piatto leggero e sfizioso, perfetto anche per questa stagione: si prepara in pochi minuti ed ha un gusto fresco e profumato. Per la ricetta ho usato i filetti di sgombro sott’olio, che hanno un sapore simile al tonno ma più intenso, che ben si sposa con la nota aspra del succo di limone (ne basta un cucchiaio, giusto per aromatizzare). Fondamentale per la buona riuscita del piatto è l’aggiunta finale di un mestolo di acqua di cottura degli spaghetti: poiché il condimento di questa pasta non prevede pomodoro né altri sughi fuorché un po’ di olio nel soffritto iniziale, c’è il rischio che risulti troppo asciutta. Ma con l’acqua di cottura, densa di amido, gli spaghetti con filetti di sgombro risulteranno mantecati e ricchi di sapore.

Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane ricetta primo il chicco di mais

Ricetta degli spaghetti con filetti di sgombro e melanzane

Ingredienti per 4 persone:

  • 380 g di spaghetti (io ho usato quelli senza glutine I Classici Schar)
  • 1 melanzana grande (circa 800 g)
  • 180 g di filetti di sgombro sott’olio (peso sgocciolato)
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Qualche fogliolina di basilico

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 20 min.)

Lavate la melanzana e tagliatela a cubetti di circa mezzo centimetro (1). In un’ampia padella fate scaldare 2 cucchiai di olio, quindi aggiungete le melanzane (2) e fatele saltare per 5-10 minuti, finché saranno tenere e cominceranno a rilasciare l’olio (3).

Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane ricetta primo il chicco di mais 1

Salatele e trasferitele in un piatto. Nella stessa padella aggiungete un cucchiaio di olio, l’aglio sbucciato e il peperoncino spezzettato; appena l’aglio comincia a dorare, abbassate il fuoco e aggiungete i filetti di sgombro (4) e un cucchiaio di succo di limone. Fate insaporire per 5 minuti, quindi aggiungete le melanzane (6) e fate cuocere ancora per 5 minuti.

Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane ricetta primo il chicco di mais 2

Spegnete il fuoco e aggiungete il basilico (7). Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e trasferiteli nella padella, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura (8).

Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane ricetta primo il chicco di mais 3

Fate saltare per qualche minuto, in modo che la pasta si insaporisca bene (9) e servite gli spaghetti con filetti di sgombro e melanzane subito.

Se ti è piaciuta la ricetta degli spaghetti con filetti di sgombro segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

7 Risposte a “Spaghetti con filetti di sgombro e melanzane (ricetta primo)”

  1. Bellissima ricetta a vederla, sarà anche buonissima a mangiarla. Hai usato fra gli ingredienti che mi piacciano di più e soprattutto versatili, al limone non ci avevo proprio pensato.
    Mi piace sempre scambiare informazioni da una ricetta di partenza, ti consiglio pesce spada, melanzane e menta, oppure sgombro, un formaggio a tua scelta da mettere a fine cottura (io uso la mozzarella) ed pangrattato tostato in padella (senza olio).
    Ciao e complimenti per il blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.