Polpette svedesi, ricetta

Le polpette svedesi (Köttbullar) sono un secondo piatto semplice e gustoso, reso celebre nella sua versione commercializzata dall’Ikea, ma ovviamente preparato in Svezia da sempre. Le polpette svedesi, rispetto al loro equivalente nostrano, si caratterizzano per il loro sapore aromatico e per essere cotte in un sughetto chiaro e cremoso. Le polpette svedesi, inoltre, vengono tradizionalmente servite assieme a una marmellata di mirtilli rossi, che a queste latitudini non è facile trovare se non proprio all’Ikea; se non disponete di questa marmellata, potete sostituirla con una marmellata di mirtilli neri. Morbide e saporite, le polpette svedesi sono perfette per una cena fra amici, o per variare un po’ il menu di tutti i giorni. Senz’altro più salutari perché preparate in casa, le polpette svedesi sono perfette per portare qui in Italia un tocco di atmosfera scandinava!

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais

Ricetta delle polpette svedesi

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto delle polpette svedesi:

  • 400 g di macinato di misto tra vitello, manzo e maiale
  • 60 g di pane morbido senza crosta (per me senza glutine)
  • 2-3 cucchiai di latte
  • 1 uovo intero
  • ¼ di cipolla
  • 250 g di patate
  • Un pizzico noce moscata
  • 15 g di burro
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • Farina qb (per la versione senza glutine ho usato la farina di riso finissima)

Per la cottura:

  • 50 g di burro
  • 200 ml di panna fresca
  • ½ bicchiere di brandy o di vino bianco
  • Erba cipollina qb
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di noce moscata

Procedimento (preparazione: 30 min. cottura: 25 min.)

Per preparare le polpette svedesi, per prima cosa lessate le patate intere e con la buccia finché non saranno tenere (per patate medie, ci vorranno all’incirca 40 min. nella pentola normale, 20 min. dal fischio nella pentola a pressione). Sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. Tritate finemente la cipolla. In un tegamino, fate sciogliere a fuoco molto basso il burro, quindi unitevi la cipolla tritata (1) e fatela dorare per un paio di minuti, mescolando spesso (2). Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Bagnate il pane in un po’ di latte. In una capiente ciotola riunite la purea di patate, la carne macinata, le cipolle dorate nel burro, il pane strizzato e l’uovo sbattuto (3).

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 1

Condite con sale, pepe e noce moscata, quindi lavorate gli ingredienti con le mani, fino a ottenere un composto omogeneo e piuttosto sodo (4). Se l’impasto risulta molle, cosa che può accadere, specie se avete lessato le patate a pezzi, perché avranno assorbito troppa acqua, potete rimediare aggiungendovi un cucchiaio o due di pangrattato. Con le mani formate delle polpette piuttosto piccole (5) e passatele nella farina, fino a ricoprire tutta la superficie (6). Man mano che preparate le polpette svedesi, disponetele su un vassoio.

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 2

Fate sciogliere in un’ampia padella 50 g di burro a fuoco basso (7), quindi disponetevi le polpette svedesi (8) e fatele dorare per circa 5 minuti, finché non avranno preso colore su tutti i lati (9).

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 3

Alzate quindi la fiamma e sfumate con il brandy o con il vino bianco (10). Lasciate evaporare finché non sentirete più odore di alcol, quindi riabbassate la fiamma a media intensità e bagnate le polpette svedesi con un bicchiere di acqua (11). Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti (12), mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ancora poca acqua se quella precedente dovesse essersi assorbita del tutto.

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 4

Al termine dei 15 minuti sarà rimasto un fondo di cottura denso e cremoso (13). Prelevate le polpette con un mestolo forato (14) e tenetele al caldo. Versate quindi nella padella la panna (15).

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 5

Conditela con un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata e mescolate bene (16). Rimettete quindi le polpette svedesi nella padella (17) e amalgamatele al sughetto. Bagnate ancora con mezzo bicchiere di acqua calda e proseguite la cottura per circa 5 minuti, mescolando spesso. Quando la salsa si sarà addensata spegnete il fuoco e guarnite le polpette svedesi con un po’ di erba cipollina tritata (18).

Polpette svedesi ricetta il chicco di mais 6

Servite le polpette svedesi subito, da sole o accompagnate con un po’ di marmellata ai mirtilli.

Se ti è piaciuta la ricetta delle polpette svedesi segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

3 Risposte a “Polpette svedesi, ricetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.