Pesto di cavolo nero

Il pesto di cavolo nero è una salsa saporita e semplice da preparare, ideale per condire la pasta oppure per realizzare deliziosi crostini e bruschette. Il pesto di cavolo nero si può utilizzare inoltre anche per dare sapore a un semplice petto di pollo alla piastra. Facile e anche abbastanza veloce, il pesto di cavolo nero prevede, come tutti i pesti, della frutta secca tritata: io ho scelto le noci, che secondo me si sposano benissimo con il sapore del cavolo nero. L’aggiunta di un po’ di parmigiano grattugiato rende il pesto di cavolo nero più corposo e saporito. A differenza di altri tipi di pesto, il pesto di cavolo nero non richiede una grande quantità di olio: vi sarà sufficiente, per ottenere la giusta consistenza, non strizzare eccessivamente il cavolo nero una volta lessato. Il pesto di cavolo nero si sposa bene con ogni formato di pasta, ma a mio parere dà il meglio di sé con tonnarelli o spaghetti alla chitarra. Le dosi sotto indicate sono per 250 g circa di pesto di cavolo nero, sufficiente per condire la pasta per 4 persone.

pesto di cavolo nero e noci ricetta facile per pasta crostini bruschette il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    250 g pesto
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 160 g Cavolo nero (foglie)
  • 50 g Gherigli di noci
  • 40 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 spicchio Aglio
  • 25 g Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Noce moscata

Preparazione

  1. verticale_pesto di cavolo nero e noci ricetta facile per pasta crostini bruschette il chicco di mais

    Per preparare il pesto di cavolo nero, iniziate pulendo le foglie di cavolo: staccatele dal fusto (1) ed eliminate la venatura centrale (2). Sciacquatele quindi abbondantemente sotto l’acqua corrente e lessatele in acqua bollente leggermente salata per circa 5-6 minuti (3).

  2. pesto di cavolo nero e noci ricetta facile per pasta crostini bruschette il chicco di mais 1 lessare il cavolo nero

    Scolatele e strizzatele, ma non troppo. Sgusciate le noci e mettetele in un mixer (4). Tritatele grossolanamente (5). Aggiungete quindi le foglie di cavolo nero e uno spicchio d’aglio schiacciato (6). Prima di schiacciare l’aglio eliminate l’anima, in modo da renderlo meno indigesto.

  3. pesto di cavolo nero e noci ricetta facile per pasta crostini bruschette il chicco di mais 2 tritare le noci

    Frullate per qualche secondo per amalgamare gli ingredienti (7). Unite quindi il parmigiano, la noce moscata grattugiata e l’olio (8). Frullate ancora per una manciata di secondi, fino a ottenere una salsa densa e corposa (9). Assaggiate e, se serve, regolate di sale. Il pesto di cavolo nero è pronto.

  4. pesto di cavolo nero e noci ricetta facile per pasta crostini bruschette il chicco di mais 3 frullare il pesto

    Usate il pesto di cavolo nero per condire la pasta o sul pane tostato, per ottenere delle originali bruschette.

Note

Il pesto di cavolo nero così preparato risulta molto denso, ideale quindi da spalmare sul pane. Per condire la pasta può essere utile allungarlo con un cucchiaio o due dell’acqua di cottura della pasta stessa. Al posto delle noci potete usare la frutta secca che preferite in uguale quantità.

Se ti è piaciuta la ricetta del pesto di cavolo nero segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ mentre qui trovate tutte le ricette vegetariane!

Precedente Vellutata di topinambur con carciofi croccanti Successivo Mele fritte in pastella

2 commenti su “Pesto di cavolo nero

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.