Pastella senza glutine con farina di riso

Per preparare fritti croccanti e asciutti la farina di riso è particolarmente indicata, sia che dobbiate preparare una pastella senza glutine per celiaci, sia che non abbiate problemi di intolleranza al glutine ma semplicemente voglia di provare dei fritti straordinariamente croccanti e per niente unti. Infatti in molti, anche non celiaci, avendo assaggiato i fritti realizzati con questa pastella senza glutine mi hanno chiesto la ricetta, proprio perché ne sono rimasti entusiasti. La pastella senza glutine con farina di riso è ottima per friggere pesce – calamari, gamberi, alici – o verdure, come i fiori di zucca, le cipolle, le zucchine, oppure anche frutta, come le mele… Semplice da realizzare e anche molto veloce, la pastella senza glutine si prepara senza lievito e senza birra: è sufficiente dell’acqua frizzante fredda, un pizzico di bicarbonato e un uovo. Per preparare questa pastella senza glutine è importante che scegliate una farina di riso macinata molto fine (la trovate in commercio con la dicitura “finissima” oppure “impalpabile”) poiché assorbe bene i liquidi. La pastella senza glutine si può aromatizzare a piacere con erbe e spezie (curcuma, paprica, curry, origano) e si può preparare anche con un po’ di anticipo: l’importante è tenerla in frigorifero fino al momento di friggere. Se preparate la pastella senza glutine per celiaci ricordate che la farina di riso, sebbene naturalmente priva di glutine, è tuttavia un ingrediente a rischio contaminazione: deve quindi riportare in etichetta la scritta “senza glutine”.

pastella senza glutine con farina di riso per fritti croccanti e asciutti il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Porzioni:
    circa 300 g di pastella senza glutine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 130 g farina di riso finissima
  • 125 ml acqua frizzante (circa)
  • 1 pizzico Bicarbonato
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Per preparare la pastella senza glutine iniziate mettendo in una ciotola la farina di riso, un pizzico di sale e la punta di un cucchiaino di bicarbonato (1). Unite l’acqua frizzante, che deve essere freddissima e possibilmente appena aperta (2). Versatela poco a poco, mescolando con una frusta a mano. Alla fine dovete ottenere un composto abbastanza denso (3).

    pastella senza glutine con farina di riso per fritti croccanti e asciutti il chicco di mais 1 unire acqua frizzante alla farina
  2. Aggiungete quindi l’uovo (4) e mescolate ancora con la frusta (5) per incorporarlo bene all’impasto. Una volta pronta, la pastella senza glutine deve avere una consistenza liscia e fluida, ma non troppo liquida (6). Fate una prova immergendovi un pezzetto di verdura o di pesce: una volta tirato su deve mantenere un sottile strato di pastella senza glutine; se notate che è troppo densa, potete diluirla ancora con un po’ di acqua frizzante, mentre se vedete che scivola via completamente aggiungete poca farina e mescolate bene.

    pastella senza glutine con farina di riso per fritti croccanti e asciutti il chicco di mais 2 unire l'uovo
  3. Potete usare subito la pastella senza glutine, oppure conservarla in frigorifero ben coperta per al massimo 8 ore, fino al momento di friggere.

    v_ pastella senza glutine con farina di riso per fritti croccanti e asciutti il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della pastella senza glutine segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata alle ricette base!

Precedente Pasta con tonno e limone Successivo Menu di Natale 2018

2 commenti su “Pastella senza glutine con farina di riso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.