Mostaccioli morbidi napoletani

I mostaccioli o mustacciuoli sono dei dolci tipici napoletani che si preparano per Natale; si tratta di una sorta di biscotti speziati e ricoperti di cioccolato, che esistono in due varianti: quelli morbidi e quelli dalla consistenza un pochino più dura. Io preferisco i mostaccioli morbidi, anche se forse l’unica differenza nella preparazione sta nei tempi di cottura: i mostaccioli morbidi, infatti, devono stare in forno qualche minuto in meno rispetto a quelli duri. Il termine mostaccioli (e altri normi correlati come mostazzoli) in realtà designa, a seconda delle regioni, diversi tipi di dolce, che probabilmente un tempo avevano come ingrediente principale il mosto. Ora questo elemento è scomparso dalla ricetta e ne rimane traccia solo nella radice del nome. I mostaccioli morbidi napoletani, infatti, si preparano con farina, acqua, zucchero, cacao, mandorle e spezie. Senza uova e senza burro né olio, i mostaccioli morbidi napoletani vengono poi ricoperti da uno strato di cioccolato fondente, che li rende particolarmente invitanti. Ingrediente fondamentale dei mostaccioli napoletani è il pisto, un mix di spezie in vendita in molte gastronomie della città, ma che potete preparare facilmente in casa seguendo questa ricetta. I mostaccioli morbidi napoletani si possono facilmente preparare anche senza glutine, usando farine naturali come la farina di mais e di riso.

* Se siete celiaci, quelli contrassegnati con asterisco sono ingredienti a rischio e devono riportare la scritta “senza glutine”

Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    22 mostaccioli morbidi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina 00 (per la versione senza glutine ho usato 150 g di farina di riso* e 100 g di farina di mais*, entrambe finissime)
  • 60 g Mandorle (tritate)
  • 130 g Zucchero
  • 15 g Cacao amaro in polvere*
  • 130 g Acqua (circa)
  • 1/2 Arancia (solo la scorza grattugiata)
  • 1/2 cucchiaino Pisto
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato
  • 350 g Cioccolato fondente*

Preparazione

  1. verticale_Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais2

    Per preparare i mostaccioli morbidi napoletani iniziate mettendo in una ciotola gli ingredienti secchi: la farina, le mandorle tritate, lo zucchero, il cacao, il pisto, la scorza d’arancia e il bicarbonato (1). Miscelateli bene con un cucchiaio (2) quindi iniziate a versare l’acqua poco a poco (3).

  2. Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais 1 mescolare ingredienti secchi

    Impastate prima con un cucchiaio (4), poi con le mani. Alla fine otterrete un impasto sodo e piuttosto appiccicoso (5), un po’ più morbido di una normale frolla. Se avete difficoltà a impastare potete aggiungere ancora un po’ di acqua, ma versatene sempre poca per volta. Avvolgete l’impasto in un foglio di pellicola e fatelo riposare per un’ora in frigorifero (6).

  3. Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais 2 fare l'impasto

    Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto dei mostaccioli morbidi tra due fogli di carta da forno (7). Dovete formare uno strato piuttosto spesso (8). Date forma ai mostaccioli usando l’apposito stampino oppure tagliateli a losanghe con un coltello (9). I ritagli potete rimpastarli per formare altri mostaccioli morbidi.

  4. Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais 3 tagliare i mostaccioli

    Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno (10) e cuoceteli nel forno già caldo a 180° per 15-17 minuti. Sfornateli e fateli raffreddare (11). Nel frattempo tritate con un coltello il cioccolato (12).

  5. Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais 4 cuocere i mostaccioli

    Fatelo sciogliere a bagnomaria o al microonde, quindi immergetevi i mostaccioli morbidi, ricoprendone la parte superiore (13). Fateli asciugare su una gratella (14), quindi girateli e spennellateli anche sotto con il cioccolato fuso (15). Lasciate asciugare i mostaccioli morbidi completamente prima di riporli in una scatola di latta.

  6. Mostaccioli morbidi napoletani ricetta tradizionale e senza glutine il chicco di mais 5 coprire i mostaccioli di cioccolato

    Servite i mostaccioli morbidi napoletani a Natale o comunque nel periodo delle feste.

Note

I mostaccioli morbidi si mantengono diversi giorni ben chiusi in una scatola di latta. Se volete preparare i mostaccioli duri, vi basterà prolungare la cottura di 3-4 minuti.

Se ti è piaciuta la ricetta dei mostaccioli morbidi napoletani segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter mentre qui trovi tutte le ricette tipiche campane!

 
Precedente Come preparare il pisto napoletano Successivo Mousse al salmone affumicato

One thought on “Mostaccioli morbidi napoletani

Lascia un commento