Finocchi al latte

Ricetta light per un contorno di finocchi in padella, cremosi e senza burro

I finocchi al latte sono un contorno leggero e delicato, ottimo per questi giorni post abbuffate, quando si ha voglia di ricette light, magari a base di verdure, senza però rinunciare al gusto. I finocchi al latte rispondono perfettamente a questa esigenza: con la loro salsa cremosa e delicata conquisteranno anche i più scettici e vi daranno anche occasione per fare una gustosa scarpetta 🙂

I finocchi al latte ricordano vagamente i finocchi gratinati, ma a differenza di questi ultimi si cuociono interamente in padella e, soprattutto, sono senza burro e senza besciamella, quindi molto più leggeri. Per insaporirli, un po’ di parmigiano e di noce moscata, mentre per rendere il fondo di cottura denso e cremoso sarà sufficiente un pochino di amido di mais o di fecola di patate. I finocchi al latte sono ottimi sia come contorno che come antipasto, ma se volete stare proprio leggeri potete servirli anche come secondo vegetariano, accompagnati da una bella fetta di pane tostato.

Finocchi al latte in padella ricetta finocchi light cremosi leggeri il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Finocchi
  • 200 ml Latte
  • 10 g Amido di mais (maizena) (oppure fecola; se siete celiaci devono avere la scritta ‘senza glutine’)
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

Ricetta dei finocchi al latte

  1. Per preparare i finocchi al latte iniziate lavando bene i finocchi ed eliminando i gambi e il torsolo. Tagliateli quindi a spicchi oppure a fette abbastanza spesse (1). In una padella antiaderente fate scaldare bene l’olio (2), quindi unite i finocchi (3) un pizzico di sale, una macinata di pepe e un pizzico di noce moscata.

    Finocchi al latte in padella ricetta finocchi light cremosi leggeri il chicco di mais 1 rosolare i finocchi
  2. Lasciate insaporire il tutto per un paio di minuti, quindi versate nella padella 150 ml di latte (4). Coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo sciogliete la maizena nei restanti 50 ml di latte freddo, mescolando bene con un cucchiaino per non formare grumi (5). Trascorsi i 10 minuti di cottura, i finocchi saranno teneri ma non sfatti e il fondo di cottura dovrebbe essersi ridotto di molto. Controllate la cottura dei finocchi e se vi sembrano ancora troppo duri rimettete il coperchio e prolungate la cottura per altri 3-5 minuti. Versate quindi nella padella il latte in cui avete sciolto la maizena (6) e mescolate bene.

    Finocchi al latte in padella ricetta finocchi light cremosi leggeri il chicco di mais 2 cuocere i finocchi nel latte
  3. Proseguite la cottura dei finocchi al latte per 2-3 minuti, il tempo sufficiente affinché il sughetto si addensi. Spegnete quindi il fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato (7). Mescolate bene per amalgamarlo ai finocchi. Completate quindi con il prezzemolo tritato (8).

    Finocchi al latte in padella ricetta finocchi light cremosi leggeri il chicco di mais 3 unire il parmigiano
  4. Servite i finocchi al latte subito.

Conservazione

  1. I finocchi al latte sono buoni appena fatti, ma se vi dovessero avanzare potete conservarli in frigorifero ben chiusi in un contenitore ermetico fino al giorno successivo. Scaldateli poi al microonde oppure in padella, aggiungendo 2 o 3 cucchiai di latte.

    v_ Finocchi al latte in padella ricetta finocchi light cremosi leggeri il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dei finocchi al latte segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette light!

Precedente Ciambella romagnola Successivo Mandorle pralinate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.