Donuts – ciambelle americane (ricetta con e senza glutine)

Chi non conosce i donuts? Sono quelle soffici ciambelle fritte e colorate per cui Homer Simpson ha una passione smodata e che mangia insaziabilmente in ogni puntata del celebre cartone animato. Negli Stati Uniti in effetti i donuts sono molto popolari ed è quasi impossibile non trovarli nei bar e nei caffè all’ora di colazione. La bontà dei donuts sta sicuramente nell’impasto morbido e dalla consistenza leggera, oltre che nella dolcezza e particolarità della glassa, che può essere preparata in tanti modi diversi e decorata con zuccherini colorati, codette, granella di nocciole etc. etc. Preparare i donuts non è semplicissimo, più che altro perché l’impasto richiede un po’ di tempo e lo stesso vale per la lievitazione; se, come me, volete preparare i donuts senza glutine, potete usare la farina per dolci fritti Molino Dallagiovanna, che userete nelle stesse quantità della farina 00 e manitoba previste nella ricetta glutinosa. Se non riuscite a trovare questa farina (è in commercio già da un po’, ma io l’ho trovata a vendere solo il mese scorso), potete provare a sostituirla con un mix di farina per pane, anche se i donuts probabilmente non avranno la stessa morbidezza. Per la glassa dei donuts, io ne ho fatti una parte con glassa al cioccolato e una parte con glassa rosa, realizzata usando il liquore alchermes; se preferite, potete ottenere lo stesso risultato usando del colorante alimentare. I donuts sarebbero rigorosamente da friggere, ma se volete risparmiare qualche caloria potete anche cuocerli in forno, a 180° per circa 15 minuti.

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais

Ricetta dei donuts con e senza glutine

Ingredienti per circa 8 donuts:

  • 250 g farina, metà manitoba e metà 00 (io ho usato la farina per dolci fritti Dallagiovanna)
  • 140 ml di latte tiepido
  • 8 g di lievito di birra fresco o 4 g di quello secco
  • 35 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 40 g di burro a temperatura ambiente + 1 noce per imburrare
  • 3 g di sale
  • Qualche goccia di aroma alla vaniglia
  • Abbondante olio di arachide per friggere

Per le glasse:

  • 20 g di burro
  • 70 g circa di zucchero a velo
  • Acqua calda qb
  • 30 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio circa di Alchermes (per la versione senza glutine io ho usato quello Carrefour)
  • Codette o granella di zucchero (se siete celiaci, controllate che siano consentite. Io ho usato semplicemente della granella di zucchero)

Procedimento (preparazione: 1 ora: lievitazione: 3 ore e 15 min. cottura: 20 min.)

Per preparare i donuts iniziate sciogliendo il lievito di birra assieme a un cucchiaino dello zucchero previsto in metà del latte tiepido (1). In un’impastatrice con il gancio a foglia mettete la farina (o le farine) (2) e azionatela, quindi versate poco a poco il lievito sciolto nel latte (3).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 1

Continuando ad impastare, versate a filo anche il resto del latte (4), il resto dello zucchero (5) e l’uovo precedentemente sbattuto assieme al sale e all’aroma di vaniglia (6).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 2

Quando l’impasto inizia ad ammassarsi, sostituite il gancio a foglia con quello ad uncino per impastare (7). Azionate di nuovo l’impastatrice e aggiungete il burro morbido un cubetto alla volta (8), facendo attenzione a non aggiungerne altro finché il primo non si è amalgamato all’impasto. Quando il burro si sarà completamente amalgamato (9), prelevate l’impasto e trasferitelo sul piano di lavoro leggermente infarinato.

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 3

Lavoratelo brevemente con le mani, fino a formare una palla (10). Mettetelo quindi in una ciotola precedentemente imburrata (11), coprite con un foglio di pellicola e fate lievitare nel forno spento e con la luce accesa per a 2 ore e mezzo. Trascorso il tempo di lievitazione, l’impasto si sarà notevolmente gonfiato (12).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 4

Trasferitelo sul piano di lavoro e stendetelo delicatamente con un mattarello (13), senza maltrattarlo troppo, in una sfoglia alta circa 1 cm (14). A questo punto ritagliate i vostri donuts: l’ideale sarebbe usare un coppapasta di 8 cm di diametro e un altro di 3 cm, ma se non ce li avete potete arrangiarvi con tazze e bicchieri di una misura simile. Il sapore dei vostri donuts non ne risentirà 😀 Ritagliate 6 dischi con il coppapasta della misura più grande (15).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 5

Quindi con quello più piccolo formate i fori centrali (16). Man mano che formate i donuts metteteli su un quadratino di carta da forno e disponeteli ben distanziati su una teglia rivestita di carta da forno (17). I ritagli che rimangono potete friggerli così come sono, oppure rimpastarli per formare altri donuts, anche se la lievitazione maneggiandoli troppo potrebbe risentirne. Io ho fritto così come sono i dischetti centrali, mentre con i ritaglia che avanzavano ho formato altri 2 donuts. Fate lievitare di nuovo i donuts nel forno spento e con la luce accesa per almeno 45 minuti. Nel frattempo potete preparare le glasse: fate sciogliere il burro a fuoco molto basso e il cioccolato a bagnomaria. A questo punto versate metà del burro nella ciotola del cioccolato fuso (18).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 6

Mescolate bene e unite anche 30 g di zucchero a velo e un cucchiaio di acqua calda. Amalgamate bene il tutto, fino a ottenere un composto fluido ma denso (19). Se la glassa dovesse risultare eccessivamente liquida, unite ancora un po’ di zucchero a velo, se dovesse invece essere troppo densa unite ancora acqua poco a poco. Per preparare invece la glassa rosa, aggiungete lo zucchero a velo rimasto nel burro fuso tenuto da parte (20). Mescolate e unite un cucchiaio di acqua calda (21), amalgamandola bene allo zucchero e al burro.

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 7

Aggiungete a questo punto l’Alchermes (22) o il colorante alimentare e mescolate accuratamente, fino ad ottenere un composto denso (23). Anche qui, regolatevi unendo altro zucchero a velo se la glassa dovesse risultare troppo liquida o acqua se dovesse risultare troppo densa. Considerate che la glassa dovrà ricoprire i donuts senza scivolare completamente, per cui potete anche aspettare e fare una prova quando la prima ciambella sarà cotta. Quando il tempo di lievitazione dei donuts sarà trascorso, fate scaldare in un tegame o nella friggitrice abbondante olio di arachide: dovrà essere caldo ma non bollente (l’ideale sono 170°), altrimenti i donuts si bruceranno in superficie rimanendo crudi all’interno. Immergetevi i donuts pochi per volta, con tutta la carta da forno, che eliminerete non appena si staccherà dalla ciambella (24).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 8

Fateli cuocere per 3-4 minuti, girandoli a metà cottura, e quando saranno dorati scolateli e fateli asciugare su un foglio di carta da cucina (25). Quando si saranno intiepidite quel che basta per poterle maneggiare, immergete ogni ciambella nella ciotola con la glassa (26) e adagiatela su una gratella. Decoratele subito con la granella di zucchero o con le codette colorate, prima che la glassa si asciughi (27).

Donuts - ciambelle americane ricetta con e senza glutine il chicco di mais 9

Servite i donuts in giornata oppure conservateli in un contenitore ermetico chiuso per al massimo 2 giorni.

Se ti è piaciuta la ricetta dei donuts segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Minestrone al microonde (ricetta veloce) Successivo Lasagne alla zucca (ricetta vegetariana)

Un commento su “Donuts – ciambelle americane (ricetta con e senza glutine)

  1. fraaaaaa mamma mia cos’hai fatto!!!tu sei malata di america come me….quante ne ho magnate!!sono troppo buone,morbidose e le mie preferite sono quelle con la glassa semplice!!fantastiche e le tue sono super fantastiche!!bravissima tesoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.