Crea sito

Cheesecake fredda con ganache al cioccolato fondente

La cheesecake fredda con ganache al cioccolato fondente è un dolce veloce e goloso, una torta fredda che vi tornerà utile in più di un’occasione, quando volete stupire i vostri ospiti con un dessert fresco e cremoso. Questa torta fredda al cioccolato è formata, come tutte le cheesecake, da una base croccante di biscotti sbriciolati: io ho scelto di usare il biscotto all’avena Schär, senza uova e senza olio di palma, che ha un gusto piacevolmente rustico grazie alla presenza di avena senza glutine integrale. La farcitura della cheesecake, a base di ricotta vaccina, ha una consistenza cremosa al punto giusto, mentre la copertura è costituita da una ganache al cioccolato fondente che rimane morbida e vellutata.

Preparare la cheesecake fredda con ganache al cioccolato è facilissimo e vi richiederà pochi semplici passaggi; potete inoltre decorarla a piacimento con panna montata, granella di nocciole, mandorle a lamelle, codette colorate oppure – come ho fatto io – con pezzetti di cioccolato al latte. Ma vi dirò che anche lasciandola così com’è, con la sua bella copertura lucida al cioccolato, fa la sua figura.

Sponsorizzato da Schär

o_cheesecake freddo con ganache al cioccolato e biscotti all'avena senza glutine schar ricetta il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se siete celiaci, oltre ai biscotti che devono essere senza glutine, fate attenzione che sulle etichette dei seguenti prodotti sia riportata la scritta “senza glutine”: colla di pesce, cioccolato fondente, cioccolato al latte.

Per la base

Per il ripieno

  • 250 gricotta vaccina
  • 180 gpanna fresca liquida
  • 30 gzucchero
  • 1/2fialetta di aroma alla vaniglia
  • 1 cucchiaiorum (facoltativo)
  • 6 gcolla di pesce

Per la copertura

  • 80 gcioccolato fondente
  • 60 gpanna fresca liquida
  • 20 gburro
  • 30 gcioccolato al latte (facoltativo, per decorare)

Come preparare la cheesecake fredda con ganache al cioccolato fondente

  1. Per preparare la cheesecake fredda con ganache al cioccolato iniziate preparando la base: fate sciogliere il burro a fuoco basso in un pentolino, oppure al microonde, e lasciatelo intiepidire. Mettete in un mixer i biscotti e un pizzico di sale e frullate fino a ottenere un composto molto fine. Unitevi a questo punto il burro e mescolate con cura: alla fine avrete un composto simile a sabbia bagnata.

  2. Foderate con la carta da forno una teglia a cerniera di 18 cm di diametro e versatevi il composto di biscotti, livellandoli con il dorso di un cucchiaio in modo da formare uno strato compatto. Mettete la base a rassodare in frigorifero il tempo necessario a preparare la crema.

  3. Per la preparazione della crema alla ricotta iniziate mettendo i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti. Mettete quindi in un pentolino 30 g di panna liquida presi dal totale e fatela scaldare a fuoco molto basso. Non deve bollire. Quando sarà ben calda toglietela dal fuoco e scioglietevi i fogli di gelatina, dopo averli strizzati bene. Mescolate accuratamente con un cucchiaio, verificando che la gelatina si sia sciolta alla perfezione. Lasciatela intiepidire.

  4. In una ciotola montate la restante panna (150 g) con le fruste elettriche fino a ottenere un composto molto sodo. Per facilitare questa operazione ricordatevi di mettere la ciotola e le fruste in freezer per una decina di minuti e di tenere la panna in frigorifero fino a poco prima di usarla. In una ciotola a parte unite la ricotta, lo zucchero, l’aroma di vaniglia e il rum se desiderate usarlo. Lavorate il tutto con le fruste elettriche per qualche istante, giusto il tempo di ottenere una crema omogenea. Sempre mescolando unite a filo anche la panna in cui avete fatto sciogliere la gelatina.

  5. A questo punto abbandonate le fruste elettriche e unite alla crema di ricotta la panna montata poca per volta, amalgamandola con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontarla. Una volta ottenuta una crema spumosa e omogena versatela sulla base di biscotti e livellatela accuratamente con un cucchiaio. Fate riposare la cheesecake di ricotta nella parte più fredda del frigorifero per circa 7 ore.

  6. Trascorso il tempo di riposo la crema si sarà rassodata e potete passare a preparare la ganache al cioccolato di copertura: tagliate il burro a pezzetti e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente per circa 30 minuti, in modo che assuma una consistenza cedevole. Tritate finemente il cioccolato fondente con un coltello e mettetelo in una ciotola. Mettete 60 g di panna in un pentolino sul fuoco e portatela a sfiorare il bollore. Versatela a più riprese nella ciotola con il cioccolato, mescolando sempre e rimettendo la panna sul fuoco tra una volta e l’altra, in modo che non si raffreddi. Man mano che mescolate il cioccolato si scioglierà.

  7. Quando è perfettamente sciolto unitevi anche il burro un pezzetto alla volta, mescolando sempre finché non si sarà amalgamato al cioccolato. Fate intiepidire la ganache al cioccolato fondente, quindi versatela sopra alla cheesecake, distribuendola uniformemente. Tritate grossolanamente il cioccolato al latte e distribuitelo sulla superficie della torta, quindi fatela riposare in frigorifero ancora per un’ora.

  8. Servite la cheesecake fredda con ganache al cioccolato come dessert a fine pasto.

Note

Conservazione

La cheesecake fredda al cioccolato si conserva in frigorifero ben coperta per circa 3 giorni.

Consigli e varianti

Se amate il sapore deciso della ricotta potete usarne una di pecora al posto di quella vaccina; un’alternativa alla ricotta può essere invece un altro formaggio cremoso come il mascarpone o il Philadelphia.

Se amate il gusto del rum ma non volete utilizzare alcolici potete sostituirlo con mezza fialetta di aroma al rum.

Se non avete una teglia da 18 cm di diametro o se volete usare uno stampo di diversa misura vi consiglio di consultare questo articolo che vi aiuterà a modificare le dosi in base alla misura della vostra tortiera.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.