Maionese di avocado senza uova

Maionese di avocado. 

La MAIONESE DI AVOCADO è una finta maionese come avrete intuito, non serve manco un goccio d’uovo per realizzarla. E’ facilissima, si fa in due minuti con un frullatore e si può gustare subito. E’ una salsa liscia, vellutata, morbida come una vera maionese ma molto più leggera e soprattutto è adatta anche a chi segue un’alimentazione vegana. Inoltre si può personalizzare a seconda dei propri gusti rendendola piccante con un pizzico di tabasco o peperoncino, o aggiungere uno spicchio d’aglio, oppure del lime al posto del limone, aggiungere del prezzemolo o altre erbe aromatiche a seconda di quello che vi piace. Insomma questa è una base dalla quale partire per nuove gustose varianti. L’unica cosa che serve è un AVOCADO molto maturo, morbido al tatto. Al supermercato solitamente sono leggermente indietro, basterà comprarlo e aspettare che maturi al punto giusto per trasformarlo in MAIONESE DI AVOCADO. Per accelerare il procedimento, vi consiglio di metterlo nel cestino della frutta accanto alle mele. Questa maionese sta bene un po ovunque, sul pane, sui crostini, con i grissini, oppure con le verdure crude. La cosa bella è che non c’è pericolo che impazzisca. 😛

MAIONESE DI AVOCADO:

  • 1 avocado maturo
  • 40 g di olio EVO
  • 1/2 limone (solo succo)
  • Sale
  • Pepe

Note:

  1. A me piace così semplice, ma come ho detto sopra potete renderla piccante aggiungendo TABASCO o PEPERONCINO.
  2. Potete inoltre aggiungere SPEZIE o ERBE AROMATICHE a vostro piacere.
  3. Ottima anche con AGLIO e PREZZEMOLO.

Non perdetevi la ricetta della MAIONESE VEGANA senza uova, la trovate cliccando QUI.

PROCEDIMENTO: 

Con un coltello tagliate a metà l’avocado nel senso della lunghezza e asportate il nocciolo.

Con un cucchiaio togliete la polpa della buccia e raccoglietela nel boccale del frullatore assieme al succo di limone, olio EVO, sale, pepe e quello che vi piace (aglio, prezzemolo, tabasco….ecc…).

Frullate fino ad ottenere una salsa liscia, omogenea e morbida.

Assaggiate e regolate di sale e pepe.

Versate la MAIONESE DI AVOCADO in un ciotolina e servite.

Si conserva in un barattolo con il coperchio in frigo per tre giorni. 

Vi lascio un’idea per un antipasto da servire anche durante un aperitivo che a me piace tanto. 
Prendete una base croccante (tipo cracker per capirci): ciuffetto di maionese di avocado, mezzo pomodorino, un’oliva nera e un filettino d’acciuga. Bellissimo, colorato e gustoso! 😉 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel nostro numeroso e super attivo Gruppo Facebook, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

 

Precedente Apple pie ricetta - Torta di Nonna Papera Successivo Ganache al cioccolato fondente lucidissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.