Trofie fave e asparagi, ricetta

Le trofie fave e asparagi sono una ricetta per un primo piatto ricco di verdure e arricchito con il gusto deciso e inconfondibile dello speck.

Trofie fave e asparagi, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Trofie fave e asparagi, ricetta | Cucina per caso con Amelia

Sfogliando la rivista Bimby mi ha subito colpito questo primo piatto, qui viene preparato utilizzando la pancetta coppata e non lo speck che io preferisco perché è più magro e poi adoro il suo gusto.
Decidete voi cosa accostare alle trofie fave e asparagi.

Ingredienti per 4 persone:
100 g di punte di asparagi
100 g di piselli freschi sgranati (oppure surgelati)
300 g di acqua
80 g di fave fresche novelle sgranate
3 pizzichi di salle
300 g di trofie
70 g di speck o pancetta coppata
35 g di olio extravergine d’oliva
100 g di panna
1 pizzico di pepe
30 g di pecorino grattugiato

Mettere gli asparagi e i piselli nel cestello e tenere da parte.
Nel boccale mettere l’acqua, le fave e un pizzico di sale, posizionare il cestello e cuocere 15 minuti/100°C/antiorario/ velocità 1.

Nel frattempo cuocere sul fornello, in abbondante acqua salata, le trofie al dente.
Tenere da parte un po’ di acqua di cottura, scolare la pasta e metterla in una zuppiera.
Con l’aiuto della spatola togliere il cestello, tenere in disparte i piselli e disporre le punte di asparagi nel boccale, tenendone da parte qualcuna per la decorazione.
Scolare quindi le fave con l’aiuto del cestello e disporle nella ciotola con i piselli.
Frullare le punte d’asparagi 30 secondi a velocità 8, aggiungendo poca acqua di cottura della pasta, trasferire anch’esse nella ciotola con i piselli e le fave.

Asciugare il boccale e mettere l’olio e lo speck, insaporire per 5 minuti, 100°C, antiorario a velocità 1.
Aggiungere la purea di asparagi, i piselli, le fave, la panna, il sale e il pepe, cuocere 5 minuti / 100°C / antiorario / velocità 1.
Versare la crema sulla pasta, spolverare con il pecorino grattugiato e aggiungere, per un risultato più cremoso, un po’ di acqua di cottura della pasta, mescolare bene.

Decorare le trofie fave e asparagi con le punte di asparagi tenute da parte e servire!

Trofie fave e asparagi, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Trofie fave e asparagi, ricetta | Cucina per caso con Amelia

Clicca qui per seguirmi su facebook e metti mi piace alla pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.