Crea sito

Pizzette ai funghi porcini secchi

Le pizzette ai funghi porcini secchi sono arricchite con peperone, melanzana e naturalmente mozzarella filante.

Pizzette ai funghi porcini secchi - Cucina per caso con Amelia
Pizzette ai funghi porcini secchi – Cucina per caso con Amelia

Adoro la pizza in generale, un’ottima alternativa da proporre a pranzo oppure per cena!  Quando decido di preparare un formato più piccolo è per gustarla al lavoro o durante una scampagnata.

L’impasto che io preferisco è quello con il lievito madre, per vedere la mia ricetta cliccate qui. 

Troverete i passaggi delle fasi di lievitazione ma è molto semplice da realizzare, richiede solo organizzazione!

Quando il risultato è eccellente ne vale la pena, potete ovviamente utilizzare anche il lievito di birra accorciando i tempi di lievitazione,  come regola vale sempre il raddoppio del volume solo in questo caso l’impasto è perfettamente lievitato.

Ingredienti per preparare le pizzette ai funghi porcini secchi:

  • Impasto per la pizza con mezzo chilo di farina
  • 1 peperone
  • Una manciata di funghi porcini secchi
  • 4 cucchiai di melanzane a filetti (quelle calabresi) con olivelle e peperoncino
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 mozzrella fresca

Come prima cosa far scaldare una tazza d’acqua 2 minuti nel microonde e mettere i funghi in ammollo.

Tagliare la mozzarella a cubetti, metterla in un colino e lasciatela scolare.

Togliere le melanzane dal vasetto, metterle nel colino a scolare.

Ridurre a tocchetti piccoli il peperone e farlo saltare in padella con iun filo d’olio extravergine per una 10 di minuti.

Cuocere 5 minuti circa anche i funghi dopo averli scolati e risciacquati velocemente.

Accendete il forno a 220^ C.

Prendete ora un impasto alla volta e con i polpastrelli tiratelo fino alla misura desiderata, giratelo spesso per renderlo più elastico.

Ricoprite la base con la passata di pomodoro all’incirca un cucchiaio colmo,  distribuite i funghi, le melanze, il peperone e ricoprite con la mozzarella.

Cuocete le pizzette ai funghi porcini secchi due alla volta per un tempo totale di 10/15 minuti (regolatevi con la doratura), a metà invertite di posto le pizzette per una cottura uniforme.

Io spesso le porto al lavoro quindi le congelo una volta raffreddate e le scongelo al bisogno.

Pizzette ai funghi porcini secchi - Cucina per caso con Amelia
Pizzette ai funghi porcini secchi – Cucina per caso con Amelia

In questa foto vedete due pizzette ai funghi porcini secchi mentre le altre due sono ai porri e mozzarella che vi desciverò presto.

Per seguirmi anche su Facebook apri la mia pagina e metti mi piace, clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.