Crea sito

Torta salata con ratatouille di verdure, ricetta vegan

La torta salata con ratatouille di verdure è una ricetta buona, ricca di fibre e povera di calorie.

Torta salata con ratatouille di verdure, ricetta vegan
Torta salata con ratatouille di verdure, ricetta vegan

Si serve tiepida e, per completare il pasto, si può accompagnare la torta salata con ratatouille di verdure con un alimento proteico. Fornisce a testa 348 calorie a persona.

Ingredienti per 4 persone:
12 pomodorini datterini
2 zucchine piccole
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 melanzana piccola (oppure 1/2 se grande)
1 cipolla rossa
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
6 foglie di basilico peperoncino q.b.

Per la base:
200 g di farina integrale
2 cucchiaini di olio extra vergine d’oliva
1/2 bicchiere d’acqua

Mondare, lavare e tagliare a piccoli tocchetti tutte le verdure.
Metterle quindi in un tegame con l’olio, qualche foglia di basilico spezzettata e l’aglio.
Cuocere le verdure per 10 minuti, mescolando e spolverizzando con peperoncino.
Preparare una pasta con farina, acqua e 2 cucchiaini di olio.

[banner size=”468X60″]

Stendere la pasta in una sfoglia sottile, metterla in una teglia, riempirla con le verdure e infornare la torta salata con ratatouille a 180°C per 40 minuti.

Torta salata con ratatouille di verdure, ricetta vegan
Torta salata con ratatouille di verdure, ricetta vegan

Come consigliato dal giornale Le ricette PerdiPeso, non bisogna accompagnare la torta salata con ratatouille di verdure con pane, cracker, grissini, gallette o simili: i carboidrati del pasto sono forniti dalla base della torta salata.

Evita pure i contorni a base di patate, anch’esse forniti di carboidrati.
E’ bene invece accompagnare con un’insalata che aiuta ad assorbire meno i grassi.

Se vi avanzano un po’ di verdure (come a me) potete preparare delle stuzzicanti brioches salate con ratatouille, per la ricetta clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.