Peperoni friarielli al forno

Peperoni friggitelli al forno

Onestamente nel nostro blog, lo sappiamo, c’è poco spazio per le ricette facili ed immediate, eppure non è che nelle nostre case facciamo solo manicaretti complessi e laboriosi. Cuciniamo normalmente alle volte con più calma alle volte di fretta, e qualche volta anche cose estremamente semplici, come può essere un contorno. E quindi, magari non faremo il post delle uova sode, ma vi proporremo qualche contorno più ricercato e da noi apprezzato. Come questi peperoni friarielli o conosciuti anche come friggitelli, che ce l’hanno nel nome, sono fatti per essere fritti, ma in realtà si possono fare tranquillamente al forno. Li ribattezziamo fornarelli, vha! Scherzi a parte, il fritto è buonissimo, ma soprattutto d’estate personalmente evito cibi molto pesanti e quindi fritti. Cotti al forno rimangono sicuramente più leggeri, e non perdono nulla in termini di gusto e sapore. Quindi friggitelli a volontà!

PEPERONI FRIARIELLI AL FORNO

Contorno per 4 persone

  • 1 kg di peperoni friarielli
  • olio EVO
  • sale
  • pepe
  • 200 gr di pomodori ciliegino (facoltativi)

Lavare accuratamente i peperoni e asciugarli per bene. Lasciarli interi senza togliere il picciolo. Sistemarli in teglia o pirofila abbastanza stretti fra di loro, perchè tanto in cottura perderanno volume, e condirli con un pò d’olio EVO, sale e pepe. Non esageriamo con l’olio, non ne serve tanto. Tutto qui, semplice semplice. Ora inforniamo in forno caldo a 200° meglio se ventilato, anche perchè quel quantitativo non vi entrerà in una sola teglia, quindi con il ventilato potete infornare un paio alla volta. Ora dovete solo girarli tutti ogni 10 minuti, cioè uscite la teglia, li girate uno ad uno prendendoli dal picciolo e reinfornate. Tempo totale di cottura 25/30 minuti. Se vogliamo un piatto più colorato e comunque se preferiamo, possiamo aggiungere in teglia a metà cottura qualche pomodorino diviso a metà. Sfornate, regolate di sale a vostro gusto e sistemate nel piatto da portata. Finito! Si sono fatti da soli mentre voi facevate altro, e serviamo a tavola un bel piatto di peperoni friggitelli senza sensi di colpa e capelli unti dal fritto. Vabbhe, non è il mio caso… 😉 alla prossima…

Precedente Pane pizza con pasta madre Successivo Friselle con pasta madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.