Parmigiana di zucchine in padella

Parmigiana di zucchine in padella

Ogni anno la stessa storia che si ripete, il periodo verde :D, l’abbondanza di zucchine, zucchine in ogni dove nel frigo, nel piatto, nelle padelle. Una sera le ho messe in tavola fatte in tre modi diversi, i miei figli mi hanno guardata sconsolati, per fortuna che ci piacciono molto. Naturalmente non temete che vi farò vedere presto sul blog ogni modo e ricetta in cui sono riuscita ad infilare le zucchine. Al momento potete sempre consultare la nostra già fornita raccolta di “Ricette con le zucchine” per trovare un rapido metodo di consumo. La parmigiana di zucchine è davvero una cosa da urlo, buonissima, a me è piaciuta veramente tantissimo. La cosa bella di questa ricetta è che per farla, non occorre usare il forno e quindi soffrire il caldo in maniera disumana, visto che già ci pensa sto antipatico di un Lucifero, ma si fa semplicemente in padella ed è tutto estremamente semplice e veloce. Le zucchine avvolte dal pomodoro e condite con la mozzarella filante, mi viene l’acquolina solo a ripensarci, neanche il cioccolato ci riesce così bene. Potete prepararla anche in anticipo e cuocerla quando ne avrete bisogno, magari la preparate al mattino e la mangiate a cena, fate voi ma fate! 😀

PARMIGIANA DI ZUCCHINE IN PADELLA: 

(Dose per una padella da 25 cm di diametro) 

  • 5/6 zucchine medie
  • 370 g di mozzarella (3 mozzarelle confezionate)
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 1 lt di salsa di pomodoro
  • 5/6 foglie di basilico
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO

Tagliate finemente la cipolla, mettetela in padella con qualche cucchiaio di olio EVO e fatela imbiondire a fuoco dolce, aggiungete la passata di pomodoro e un mezzo bicchiere d’acqua, fate cuocere per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. Regolate di sale, pepe e aggiungete le foglie di basilico. Fatela cuocere coperta per circa un’oretta a fuoco dolce, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto. Lasciate la passata abbastanza lenta, non fatela restringere troppo, altrimenti risulterà asciutta la parmigiana.
Nel frattempo lavate e spuntate le zucchine da ambo i lati e affettatele per il senso della lunghezza abbastanza sottili, circa 2/3 millimetri, potete usare anche una mandolina per comodità. Fate scaldare bene una bistecchiera e grigliatele su ambo i lati con un filo d’olio evo. Man a mano salatele leggermente e ponetele su di un piatto. Una volta che la salsa è pronta e le zucchine tutte grigliate non resta che spezzettare le mozzarelle con le mani e iniziare a comporre la parmigiana di zucchine in padella. 

Sporcate il fondo della padella con un mestolo di salsa e cospargetelo su tutta la superficie, sistematevi sopra uno strato di zucchine grigliate in modo da non lasciare spazi, tagliate qualche fetta a pezzi piccoli in modo da fare un puzzle di zucchine, di modo che otterrete uno strato compatto. Distribuite anche dei pezzettini di mozzarella e una spolverata leggera di formaggio grattugiato. Procedete con un mestolo di salsa, zucchine grigliate, mozzarella e formaggio, in questo ordine fino a completare la padella, finite con la salsa, la mozzarella e il formaggio grattugiato. A me sono venuti cinque strati.
A questo punto, mettete la parmigiana di zucchine sul fuoco, coprite con il suo coperchio la padella e lasciate cuocere dolcemente per circa 30 minuti. 
Lasciatela intiepidire leggermente prima di servirla. 

Se vi dovesse avanzare, conservatela in frigo e riscaldatela leggermente per far tornare filante la mozzarella prima di consumarla. Naturalmente si può surgelare sia prima, sia dopo la cottura e volendo la potete cuocere in forno, magari quando Lucifero ci abbandona definitivamente. 😉 

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel gruppo Pasticciando con i Fables, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

Rispondi