La vera pizza chiena ricetta di pasqua tipica napoletana

Share:
Condividi

La vera pizza chiena, ricetta di Pasqua tipica napoletana, si fa per dire!!:D

Si perché ci sono diverse varianti, ogni famiglia ha la sua ricetta e il suo ingrediente segreto.

La pizza chiena, vera bomba di calorie e di bontà, si gusta soprattutto nel periodo pasquale ed è una torta rustica salata composta da un involucro di impasto simile a quello della pizza e farcita con un ripieno di uova, salumi e formaggio.

La pizza chiena differisce sia dal tortano che dal casatiello non solo per l’impasto esterno ma anche per il ripieno. Vi ho fatto venire voglia di prepararla? E allora andiamo !! :D

 

 

 

La vera pizza chiena ricetta di pasqua tipica napoletana

Ingredienti per la sfoglia

    • 700 g di farina
    • 1 cubetto lievito di birra
    • 50 g di strutto
    • 1 cucchiaino di sale
    • acqua q b (circa 300)

 

 

Per il ripieno

    • 10 uova
    • 200 g di salame napoli
    • 200 g di prosciutto cotto
    • 200 g di prosciutto crudo
    • 200 di scamorza
    • 200 di provolone
    • 200 g di ricotta
    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • 100 g di pecorino grattugiato
    • pepe macinato al momento

 

 Procedimento

In una ciotolina fate sciogliere il lievito in poca acqua tiepida. Disponete la farina a fontana e aggiungetevi  il sale,  lo strutto e il lievito sciolto in precedenza. Lavorate bene il tutto aggiungendo altra acqua tiepida e rendendo l’impasto omogeneo e morbido poi lasciate lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo battete le uova con i formaggi grattugiati, aggiungete la ricotta e abbondante pepe nero macinato al momento. Aggiungete anche i salumi e i formaggi tagliati a dadini non tanto piccoli e mescolate bene.

Riprendete la pasta lievitata e dividetela in due panetti, uno un pò più grande dell’altro. Stendete ogni panetto con il mattarello, sino ad ottenere una sfoglia sottile e con quella più grande foderate una teglia da forno con i bordi alti precedentemente unta di strutto. Versate il ripieno all’interno, coprirlo con l’altra sfoglia e chiudete bene il bordo intorno, che non esca l’uovo del ripieno. Ungete la sfoglia con strutto oppure olio e trasferitela in forno già caldo a 180° per un’ora.

Quando diventa bella dorata, spegnete e fatela raffreddare in forno.

Fatela riposare prima di toglierla dalla teglia e gustatela il giorno dopo.

 

La vera pizza chiena ricetta tipica napoletana

Print Friendly
Share:
Condividi
Vota questa ricetta:

La vera pizza chiena ricetta di pasqua tipica napoletana

  • 3.20 / 55

21 Comments on La vera pizza chiena ricetta di pasqua tipica napoletana

  1. Giovanni, Peccato di Gola
    31/03/2012 at 15:06 (3 anni ago)

    Bravissima Chiara *___* io la chiamo pizza rustica ma come la chiamiamo la chiamiamo è sempre una regina sulle nostre tavole :-D grande!!!! Un abbraccio e buon fine settimana :-*

    Rispondi
  2. In Cucina da Eva
    31/03/2012 at 16:10 (3 anni ago)

    spettacolare! mi è tornata fame! passa nel mio blog ho un premio per te!

    Rispondi
  3. Le mezze stagioni
    31/03/2012 at 16:58 (3 anni ago)

    Da me (provincia di salerno) è totalmente diversa:) ma la tua sembra davvero buona!!! Brava!

    Rispondi
  4. CucniAmo con Chicca
    31/03/2012 at 17:02 (3 anni ago)

    E’ una bomba di calorie!!! e chi sene frega!! stra buonaaaaaaa brava brava io adoro queste ricette :)

    Rispondi
  5. Le Ricette di Tina
    31/03/2012 at 18:24 (3 anni ago)

    é leiiiii!!!!!!1la pizza chiena!!ahahahahha uguale a come la facciamo noi…buonaaaa

    Rispondi
  6. Isabella
    31/03/2012 at 21:24 (3 anni ago)

    Ma che meraviglia, sembra così soffice…dev’essere deliziosa!!!

    Rispondi
  7. edvige
    01/04/2012 at 08:31 (3 anni ago)

    Perchè non abitiamo vicine che la mangio a casa tua…. buona domenica delle Palme

    Rispondi
  8. ROSSANA
    01/04/2012 at 11:08 (3 anni ago)

    Ciao. Lo sai che non l’ho mangiata? Grazie per la bellissima ricetta. E buona domenica delle Palme a te e alla tua famiglia.

    Rispondi
  9. eleme
    01/04/2012 at 22:22 (3 anni ago)

    Molto invitante. Che sia la vera o no, deve essere buonissima è proprio chiena di tutto! Brava Chiara!

    Rispondi
  10. cinzia
    02/04/2012 at 12:40 (3 anni ago)

    hai ragione che e’ una vera bomba calorica ma permettimi di dire:e chi se ne frega,davanti ad un a tale bonta’!!!

    Rispondi
  11. Stefano DK
    02/04/2012 at 15:56 (3 anni ago)

    magari avessi fatto venire solo la voglia… è la fame il problema :-D

    Rispondi
  12. lucio fucile
    02/04/2012 at 20:18 (3 anni ago)

    Che goduria!!!Questa è quella vera come hai fatto tu con la pettola sopra e sotto..anche se l’ hai allegerita con l’imbottitura che prevede anche le salsicce sbiciolate e c’è chi mette anche pezzetti di lardo cotto prima di spremerli per fare i cicoli o addirittura gli stessi..se non si ha uno stomaco di ferro e meglio non mangiarla fatta con questi ingredienti..ma come l’hai fatta tu e eccezionale da vera napoletana doc!!Ti faccio i mie complimenti!!Grazie dei tuoi complimenti!!Sono contento che ritieni che la mia pizza rustica sia una novità!!Grazie di cuore Chiara..un bacione extra large!!A presto..ciaooooooooooo!!!

    Rispondi
  13. la cucina di Vane
    02/04/2012 at 20:29 (3 anni ago)

    questi piattini pasquali mettono un appetitoooo…mmm..che buona Chiara!!!!

    Rispondi
  14. vickyart
    03/04/2012 at 13:59 (3 anni ago)

    buonissima tesoro!! una fettona anche a me!!

    Rispondi
  15. rosa
    17/12/2013 at 21:35 (1 anno ago)

    Mia madre la faceva sempre e noi non vedevamo l’ora che era pronta per mangiarla

    Rispondi
  16. Sonia
    16/04/2014 at 21:09 (1 anno ago)

    Ragazze mi sapete dire che diametro deve avere la teglia ??? Non riesco a regolarmi .. Grazie a tutte

    Rispondi
  17. Sonia
    16/04/2014 at 21:10 (1 anno ago)

    Ragazze sapete dirmi ke diametro deve avere la teglia???

    Rispondi
    • dolcemela
      16/04/2014 at 23:24 (1 anno ago)

      Una teglia diametro 26 o 28 cm va benissimo, tieni conto che più larga è la teglia più bassa verrà la pizza quindi se la preferisci più alta usane una da 26 con bordi alti….mi raccomando torna a trovarmi, ci tengo a sapere come viene e se ti è piaciuta…ciao Sonia !

      Rispondi

Leave a Reply