La vera pizza chiena ricetta di Pasqua tipica napoletana

Pizza chiena

La vera pizza chiena, ricetta di Pasqua tipica napoletana, si fa per dire ! 😀

Si perché ci sono diverse varianti, ogni famiglia ha la sua ricetta e il suo ingrediente segreto.

La pizza chiena, vera bomba di calorie e di bontà, si gusta soprattutto nel periodo pasquale ed è una torta rustica salata composta da un involucro di impasto simile a quello della pizza e farcita con un ripieno di uova, salumi e formaggio.

La pizza chiena differisce sia dal tortano che dal casatiello non solo per l’impasto esterno ma anche per il ripieno. Vi ho fatto venire voglia di prepararla? E allora andiamo !! 😀

 

 

Pizza chiena napoletana

La vera pizza chiena della tradizione pasquale napoletana

 

La vera pizza chiena ricetta di Pasqua tipica napoletana

Ingredienti per la sfoglia

    • 700 g di farina
    • 1/2 cubetto lievito di birra
    • 50 g di strutto o olio
    • 1 cucchiaino di sale
    • acqua q b (circa 300 ml)

 

 

Per il ripieno

    • 10 uova
    • 200 g di salame napoli
    • 200 g di prosciutto cotto
    • 200 g di prosciutto crudo
    • 200 di scamorza
    • 200 di provolone
    • 200 g di ricotta
    • 100 g di parmigiano grattugiato
    • 100 g di pecorino grattugiato
    • pepe macinato al momento

 

 Procedimento

In una ciotola fate sciogliere il lievito in poca acqua tiepida. Disponete la farina a fontana e aggiungetevi lo strutto e il lievito sciolto in precedenza. Lavorate bene il tutto aggiungendo altra acqua tiepida in cui avete sciolto il sale e rendendo l’impasto omogeneo, poi lasciate lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo battete le uova con i formaggi grattugiati, aggiungete la ricotta e abbondante pepe nero macinato al momento. Aggiungete anche i salumi e i formaggi tagliati a dadini non tanto piccoli e mescolate bene.

Riprendete la pasta lievitata e dividetela in due panetti, uno più grande dell’altro. Stendete ogni panetto con le mani o aiutandovi con il mattarello, sino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile e con quella più grande foderate una teglia da forno con i bordi alti precedentemente unta di strutto. Versate il ripieno all’interno, coprirlo con l’altra sfoglia e chiudete bene il bordo intorno, in modo che in cottura non esca il ripieno. Ungete la sfoglia con strutto oppure olio e lasciate lievitare ancora un’ora.

Quindi cuocere la pizza chiena in forno preriscaldato a 180 C per circa un’ora.

Quando diventa bella dorata, spegnete e fatela raffreddare bene in forno, prima di tagliarla.

Gustate la pizza chiena napoletana dal giorno dopo e se non gradite mangiarla fredda, si può riscaldare per pochi minuti in forno a 180 gradi.

Pizza chiena napoletana

Pizza chiena napoletana

Nota : Le dosi sono per una teglia diametro 26 cm, bisogna tener presente che più larga è la teglia più bassa verrà la pizza quindi se la preferite bella alta dovete usarne una da 24 con bordi alti.

21 commenti su “La vera pizza chiena ricetta di Pasqua tipica napoletana

  1. Che goduria!!!Questa è quella vera come hai fatto tu con la pettola sopra e sotto..anche se l’ hai allegerita con l’imbottitura che prevede anche le salsicce sbiciolate e c’è chi mette anche pezzetti di lardo cotto prima di spremerli per fare i cicoli o addirittura gli stessi..se non si ha uno stomaco di ferro e meglio non mangiarla fatta con questi ingredienti..ma come l’hai fatta tu e eccezionale da vera napoletana doc!!Ti faccio i mie complimenti!!Grazie dei tuoi complimenti!!Sono contento che ritieni che la mia pizza rustica sia una novità!!Grazie di cuore Chiara..un bacione extra large!!A presto..ciaooooooooooo!!!

  2. Sonia il said:

    Ragazze mi sapete dire che diametro deve avere la teglia ??? Non riesco a regolarmi .. Grazie a tutte

    • Una teglia diametro 24 o 26 cm va benissimo, tieni conto che più larga è la teglia più bassa verrà la pizza quindi se la preferisci più alta usane una da 24 con bordi alti….mi raccomando torna a trovarmi, ci tengo a sapere come viene e se ti è piaciuta…ciao Sonia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *