Torta Caprese, ricetta di Luca Montersino

La Torta Caprese, che prende il proprio nome dall’isola di Capri dove fu preparata la prima volta, ha una storia da raccontare, una storia particolare. Questa torta infatti nacque per errore, come altri dolci famosi. Infatti nel 1920 un famoso chef del tempo, Carmine Di Fiore, ricevette nel suo locale la visita di due gangster, scagnozzi di Al Capone, venuti a Capri per sbrigare delle commissioni per il loro capo. Forse per l’emozione o l’ansia di ricevere tali ospiti, lo chef si scordò di mettere la farina nell’impasto, ma da quello che poteva sembrare un grave errore, scaturì invece un dolce talmente buono che i due non vollero tornare negli Stati Uniti senza la ricetta. Un dolce a base di cioccolato e mandorle, morbido e piuttosto umido, una vera goduria per gli amanti del cioccolato.

La ricetta che vi propongo è quella di Luca Montersino,  della Caprese infatti ci sono diverse ricette, io mi sono innamorata di questa!

La ricetta classica della Torta Caprese è rifinita solo con zucchero a velo. Nella versione di Montersino invece c’è una finitura con mandorle a filetti. Nelle foto trovate entrambe le versioni.

Torta caprese
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'impasto

  • 225 g Farina di mandorle
  • 150 g Burro
  • 110 g Zucchero a velo
  • 120 g Uova
  • 20 g Tuorli
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 60 g Albumi
  • 35 g Zucchero

Per la rifinitura

  • 100 g Mandorle in scaglie
  • 50 g gelatina neutra a freddo

Preparazione

  1. torta caprese

    Montate il burro morbido in planetaria con lo zucchero a velo. Unite la farina di mandorle e continuate a montare. Aggiungete quindi le uova intere, i tuorli e il cacao. Il cacao va setacciato prima di essere usato per eliminare i grumi.

    Montate a parte gli albumi con lo zucchero semolato e unite il tutto alla montata di burro, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.  Imburrate molto bene una tortiera da 26 cm di diametro e cospargete il fondo con le mandorle a filetti.  Distribuite quindi nella tortiera  l’impasto preparato.

    Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti.

    Togliete la torta dal forno e fatela raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo. Capovolgere quindi le torta e spalmarla con la gelatina neutra per lucidarla.

  2. Torta Caprese

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ ,   Pinterest https://www.pinterest.it/zuccherolievito/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098

A PRESTO!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Torta Caprese, ricetta di Luca Montersino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.