Peperoni ripieni di riso al curry

Ho sempre amato moltissimo peperoni, melanzane e pomodori ripieni, un classico della cucina estiva mediterranea che troviamo in innumerevoli ricette regionali, ciascuna con le sue mille varianti familiari…questa volta però, con i miei peperoni ripieni di riso al curry, ho voluto preparare una ricetta che prende spunto dalle nostre tradizioni ma poi se ne allontana un po’, arricchendosi di un insolito tocco esotico: un riso profumato, piacevolmente speziato, che si armonizza perfettamente con il gusto caratteristico dei peperoni che lo ospitano…un piatto particolare e stuzzicante da provare certamente, che consiglio agli amanti dei sapori speziati ma non solo 🙂 .peperoni ripieni di riso al curry

Peperoni ripieni di riso al curry 

Ingredienti per 4 peperoni medi

  • peperoni medi, bassi e larghi, 4
  • riso a chicco lungo, 250 grammi 
  • una cipolla ramata media
  • zucchine, una media
  • zenzero fresco grattugiato, due cucchiaini
  • curry q.b. (la quantità dipende dal gusto personale e dal tipo di curry, più o meno speziato)
  • latte di cocco (facoltativo, in alternativa utilizzare brodo vegetale)  200  ml
  • brodo vegetale per la pirofila q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione 

Lavare i peperoni e tagliare via la parte superiore con il picciolo (non gettarla però: metterla da parte, servirà durante la cottura), quindi liberarli dai semi e dai filamenti interni, sciacquarli e sistemarli capovolti per eliminare completamente l’acqua, in attesa di riempirli. Sbucciare e tritare finemente la cipolla. Lavare le zucchine e tagliarle a dadini.

In un tegame riscaldare un paio di cucchiai d’olio, poi aggiungere la cipolla tritata e farla rosolare a fiamma bassa per un paio di minuti. Unire anche il riso, i cubetti di zucchine, lo zenzero grattugiato, il curry e un pizzico di sale. Mescolare e far insaporire per qualche istante.

Versare il latte di cocco (o il brodo vegetale) caldo, mescolare e far cuocere ancora un paio di minuti, poi spegnere la fiamma. Assaggiare per verificare che la quantità di curry sia quella desiderata in base al proprio gusto ed eventualmente aggiungerne altro. Coprire con il coperchio.

Sistemare i peperoni in una pirofila spennellata d’olio, salarli internamente e riempirli con il riso al curry (non arrivare fino al bordo ma rimanere un po’ al di sotto, poiché il riso cuocendo aumenterà di volume) e versare un mestolo di brodo sul fondo della pirofila.  Coprire i peperoni con le calotte lasciate da parte e mettere in forno caldo (170°) per circa 50 minuti: alla fine i peperoni dovranno essere morbidi e con la pelle un po’ raggrinzita. A questo punto togliere la calotta, alzare la temperatura a 200° e lasciare formare, se piace, una leggera crosticina alla parte superiore della farcitura: i nostri peperoni ripieni di riso al curry sono pronti 🙂 .

Peperoni ripieni di riso al curry

Se la ricetta dei peperoni ripieni di riso al curry ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, su Google+ e su Pinterest!

 

Precedente Scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero Successivo Filetti di pesce gratinati alla siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.