Crea sito

Scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero

Le mie scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero sono un’idea semplice e gustosa se si ha voglia di cucinare in modo diverso dal solito le classiche fettine di pollo: il risultato è un piatto leggero e allo stesso tempo davvero appetitoso e stuzzicante, che si prepara con grande facilità e in pochissimo tempo 🙂 .

scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero

Scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero 

Ingredienti per quattro persone

  • pollo affettato (meglio se non troppo sottile), 600 grammi
  • pomodoro fresco, 300 grammi
  • zenzero fresco grattugiato, due cucchiaini
  • capperi, una manciata (facoltativi) 
  • farina q.b.
  • vino bianco, 150 ml
  • sale q.b.
  • basilico, qualche foglia
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione 

Eliminare le eventuali pellicine dalle fettine di pollo, batterle leggermente e se necessario rifilarle per renderle più regolari, poi passarle velocemente nella farina.

In una padella con un paio di cucchiai d’olio far rosolare le fettine di pollo da entrambi i lati. Salare, sfumare con il vino bianco e far prendere colore. Togliere la carne e metterla coperta in un piatto, lasciando nella padella il fondo di cottura.

Lavare i pomodori, pelarli, dividerli a metà e liberarli dai semi, quindi tagliarli a pezzetti. Sbucciare lo zenzero e grattugiarne un po’, in modo da ricavarne due cucchiaini.

Aggiungere il pomodoro fresco, i capperi, lo zenzero e un pizzico di sale al fondo di cottura nella padella e far cuocere per un paio di minuti scarsi.

Unire nuovamente le fettine di pollo, mescolando delicatamente in modo da far insaporire bene, e lasciar cuocere ancora per qualche istante.

A questo punto non resta che sistemare le nostre scaloppine di pollo sul piatto da portata e servirle in tavola: io consiglio di accompagnarle con una bella insalata fresca 🙂 .

scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero

Se la ricetta delle scaloppine di pollo con pomodoro fresco e zenzero ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter e su Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.