Crea sito

Cotolette di funghi Pleurotus farcite

Le cotolette di funghi Pleurotus farcite sono una facile ricetta per uno stuzzicante antipasto o un gustoso secondo piatto alternativo.

ll nome Pleorotus deriva dalle parole greche “pleuron” (di fianco) e “otos” (orecchio), cioè “orecchio di fianco”, con riferimento al luogo di crescita in natura di questi funghi, che si trovano su tronchi di alberi come gelsi o pioppi o anche su ceppaie. I pleurotus che troviamo in vendita solitamente sono una varietà coltivata, i Pleurotus ostreatus, molto consigliati nell’alimentazione perché poveri di calorie e ricchi di acqua e sali minerali. L’azione terapeutica più importante di questo fungo è quella contro il colesterolo alto, ma ha anche una notevole azione antiossidante e proprietà antinfiammatorie.

cotolette di funghi pleurotus

Cotolette di funghi Pleurotus farcite 

Ingredienti per 4 persone

  • funghi Pleurotus, 600 grammi
  • uova, 2
  • pangrattato, 200 grammi circa
  • formaggio grattugiato (ho usato il pecorino romano), due cucchiai
  • prezzemolo, un ciuffo 
  • formaggio filante (mozzarella ben scolata e strizzata o tuma ), 150 grammi
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Dividere i funghi con delicatezza, poi eliminare la parte del gambo, solitamente piuttosto coriacea, e pulirli con un panno leggermente umido.

In un piatto preparare il pangrattato, aggiungendo il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe.

Tagliare il formaggio a fettine sottili.

Sbattere in una ciotola bassa le uova con il formaggio grattugiato.

Formare le cotolette accoppiando due cappelle di funghi: mettere la parte superiore liscia di un fungo rivolto verso la parte inferiore con le lamelle di un altro fungo e inserendo nel mezzo di ogni coppia una fettina di formaggio. Pressarle bene tra di loro, poi passarle da entrambi i lati nelle uova sbattute e poi nel pangrattato premendo perché aderisca bene anche lungo i bordi.

Sistemare le cotolette di funghi su una teglia coperta da carta forno e spennellata d’olio.

Mettere in forno già caldo (200°) per circa 15 minuti, rigirandole con delicatezza a metà cottura.

In alternativa le cotolette di funghi si possono friggere in abbondante olio bollente, poggiandole poi via via su un foglio di carta da fritti, per assorbire l’olio in eccesso.

cotolette di funghi farcita

Le nostre cotolette di funghi Pleurotus farcite sono pronte per essere portate in tavola  🙂

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.