Crea sito

TORTA BIANCOMANGIARE ricetta senza uova

Un tributo alle mie origini, la TORTA BIANCOMANGIARE. Una torta semplicissima che parte dal biancomangiare , il dolce siciliano della mia infanzia, una sorta di budino senza uova e senza farina semplice e profumato e che si serve solitamente su una base di biscotti. Devo l’idea di farne una torta al mio carissimo amico Roberto. Mi ha chiesto qualche giorno fa la ricetta del biancomangiare. Approfittando del lock down si è dato alla cucina. Prepara il dolce poi mi manda la foto, lo ha fatto in uno stampo per torta..Da lì l’idea, che mi è subito piaciuta. Ho sistemato il biancomangiare tra base ed una superficie di biscotti, ed aggiunto le gocce di cioccolato che si sposano alla perfezione alla ricetta.
LEGGI ANCHE:
Biscotti alle mandorle MONACHELLE
Ravazzate al forno con la ricotta

BISCOTTI CANESTRELLI
SACCOTTINI LAMPO ALLA NUTELLA
TORTA ALLE CAROTE CON FARINA INTEGRALE

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Ricetta del biancomangiare siciliano fatto a torta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 750 gLatte intero
  • 130 gZucchero
  • 75 gAmido di mais (maizena)
  • 1 baccaVaniglia (o 1 cucchiaino di aroma vaniglia)
  • 1Limone (buccia)
  • 450 gBiscotti (tipo frollini)
  • 30 gGocce di cioccolato
  • 70 gLatte (per i biscotti)

Preparazione

  1. Trita 300 g di biscotti frollini , mettili in una ciotola e amalgama con 70 g di latte. Quando otterrai una massa morbida, aggiungi una manciata di gocce di cioccolato.

  2. Fodera con pellicola o carta forno uno stampo da 18 cm di diametro e metti sulla base i biscotti amalgamati con il latte.

  3. Trita grossolanamente il resto dei biscotti, mescola con il resto delle gocce di cioccolato e metti da parte (serviranno per dopo).

  4. Ora prepara il biancomangiare:

    Metti l’amido e lo zucchero in un pentolino e mescola. Scalda un pò il latte a parte ed aggiungi all’amido con lo zucchero.

  5. Aggiungi la scorza del limone intera 8senza la parte bianca) ed i semi della bacca di vaniglia (o il cucchiaino di aroma).

  6. Cuoci a fiamma bassa e mescola con una frusta finchè dopo qualche minuto vedrai la crema addensarsi.

  7. Quando sarà ben sodo, spegni il fuoco ed elimina la buccia del limone, poi versa la crema del biancomangiare sulla base di biscotti nella tortiera.

  8. Livella con una spatola (con la stessa raccogli le crema rimasta nel pentolino) e metti sopra i biscotti tritati grossolanamente precedentemente.

  9. Metti la torta biancomangiare nel frigorifero a rassodare. Ci vorranno un paio d’ore, anche se io l’ho preparata il giorno prima per il successivo.

  10. Taglia a fette e servi. la TORTA BIANCOMANGIARE si mantiene fino a 4-5 giorni nel frigorivero.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.