BISCOTTI CANESTRELLI

Oggi la ricetta dei CANESTRELLI, i deliziosi biscotti di pasta frolla molto burrosi e che si sciolgono in bocca. Di origini liguri, esistono alcune varianti per fare i canestrelli. In alcuni casi viene messa una quantità di farina di mandorle, ma la ricetta originale dei canestrelli e’ fatta con farina di grano tenero e fecola di patate. Inoltre, nella ricetta vengono usati i tuorli delle uova sode.
Ma, soprattutto, la particolarità di questi biscotti è quella di contenere molto burro nell’impasto, che gli conferisce quella particolare consistenza che fa sì che i canestrelli si sciolgano in bocca. La forma è quella di una margherita con tanti piccoli petali. Io, poi, amo prepararli con uno spessore piuttosto alto, così ad ogni morso si sente bene la consistenza del biscotto.
LEGGI ANCHE:
CIAMBELLONE BICOLORE SENZA BURRO SOFFICE
TORTA DI MELE E YOGURT AL CUCCHIAIO senza burro e senza bilancia
TIRAMISU CON LE FRAGOLE E YOGURT
TORTA AL CIOCCOLATO AL MICROONDE pronta in 8 minuti

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Come fare i canestrelli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina 00
  • 100 gFecola di patate
  • 150 gBurro
  • 3Tuorli
  • 80 gZucchero a velo
  • Scorza di limone
  • Zucchero a velo (per spolverizzare sopra i canestrelli)
  • 1 cucchiainoaroma vaniglia

Preparazione

  1. Per prima cosa bolli le uova fino ad averle sode, ci vorranno 7 minuti da quando bolliranno.

  2. Una volta sode, togli la buccia e lasciale raffreddare. Poi metti solo i tuorli in un piatto e schiacciali con una forchetta fino a renderli cremosi (nel caso aggiungi qualche cucchiaio di acqua calda per aiutarti).

  3. Metti nella planetaria la farina 00, la fecola e lo zucchero.

  4. Miscela ed aggiungi il burro freddo a pezzetti e continua a lavorare con la frusta a foglia.

  5. Aggiungi anche i tuorli cremosi, la scorsa grattugiata del limone e la vaniglia.

  6. Lavora fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgi nella pellicola trasparente e lascia riposare nel frigorifero per 1 o 2 ore.

  7. Riprendi la pasta frolla e stendi con un mattarello. Io amo lasciare uno spessore piuttosto alto, di circa 1 sm.

  8. Ritaglia i biscotti con lo stampino (e impasta nuovamente gli scarti di frolla e piana nuovamente).

  9. Usa uno stampino a margherita e fai un buco al centro (io uso la base del beccuccio della sac a poche per farlo).

  10. Posiziona i biscotti su una teglia foderata con carta forno.

  11. Scalda il forno a 160°C e cuoci i canestrelli per 20 minuti.

  12. Tira fuori e lascia raffreddare completamente, poi spolverizza con abbondante zucchero a velo e poi servi.

  13. Conserva i canestrelli in una scatola ermetica.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM.

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.