Crea sito

Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance

Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance

Buonissime le Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance. Piccole cassate al forno, teneri gusci di pasta frolla farcite con ricotta, gocce di cioccolato ed un ingrediente in più che ho voluto aggiungere e che ha dato lo sprint a questa ricetta.

Che sono siciliana ormai lo saprete tutti. Spesso mi scrivete numerosi, dalla mia terra dalla quale manco da oltre vent’anni, per scrivermi manifestazioni d’affetto. Ed è a voi, numerosi, che dedico questa ricetta. A voi, che ogni giorno respirate, al posto mio, l’aria speciale che soltanto chi l’ha respirata può comprendere.

Oggi la ricetta delle cassatine al forno in una versione mono-porzione. Comode, pratiche ed eleganti da servire. Con l’aggiunta di un ingrediente che dà la spinta alla ricetta rendendo questi deliziosi dolci qualcosa di veramente speciale. E si tratta della marmellata di arance amare, che valorizza ancora di più la bontà della ricotta ed il contrasto con le gocce di cioccolato

Preparatele e sapetemi dire. Sono certa che ve ne innamorerete! 🙂

Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla:

  • 350 g farina 00
  • 130 g burro
  • 120 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 pizzico sale

Per la farcitura:

Inoltre:

  • q.b. ciliegie e scorze d'arancia candite (per decorare)
  • q.b. zucchero a velo

Preparazione

  1. Prepara la frolla circa 1 ora prima (io la preparo sempre la sera prima).

    Prepara la frolla. Metti in una ciotola lo zucchero ed il burro morbido ed amalgama con una forchetta. Aggiungi anche l’uovo ed amalgama. Aggiungi anche la farina, il lievito ed un pizzico di sale ed amalgama con le mani fino a che non otterrai un panetto schiacciato (così poi sarà più facile da stendere col mattarello). Avvolgi nella pellicola e fai riposare nel frigorifero per almeno 1 ora.

  2. Prepara la farcitura.

    Scola per bene la ricotta, poi in una ciotola, mescola con lo zucchero, le gocce di cioccolato e le scorzette d’arancia tagliate a pezzettini.

  3. Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance

    Riprendi la frolla dal frigorifero.

    Stendi il panetto di pasta frolla lasciando uno spessore non troppo sottile. E’ possibile che la pasta frolla ti avanzi, usala tranquillamente per preparare biscotti o altro.

  4. Imburra le cavità di uno stampo per muffin.

    Ricava dalla frolla con un coppapasta  sei cerchi di pasta frolla  di circa 10-12 cm e rivesti la cavità degli stampini, modellando con le mani. Spalma sul fondo di ciascuna 1 cucchiaio abbondante di marmellata di arance amare.

    Farcisci e riempi ciascuna cavità (non uscire dal bordo) con la crema di ricotta. Ora sempre dalla frolla ritaglia 6 dischi dello stesso diametro della parte superiore e con questi ricopri le cassatine. Sigilla bene i bordi con le dita.

  5. Inforna a 180°C a forno già a temperatura e a modalità statica per circa 35 minuti. Poi sforna e lascia raffreddare completamente. A questo punto, aiutandoti con un coltellino, stacca le cassatine dai bordi dello stampo e tirale fuori con delicatezza e poggiandole sulla base del cerchio più largo (praticamente capovolte).

  6. Spolverizza con abbondante zucchero a velo, decora con le ciliegie candite e le scorzette d’arancia candite e servi.

  7. Le cassatine al forno si conservano anche 4-5 giorni nel frigorifero.

    Guarda QUI tutte le altre ricette siciliane.

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e se vuoi metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Cassatine al forno con ricotta, cioccolato e marmellata di arance”

  1. Ciao Rossella! Grazie di questa ricetta (cassatine al forno) buonissimi anche i miei amici se li hanno gustati.Sicilia é la mia terra nativa ma ho pochi ricordi da il 1964 cioé da bambina che l’ho lasciata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.