Crea sito

Crêpes con carciofi e formaggi

Le crêpes con carciofi e formaggi sono uno dei miei cavalli di battaglia che ancora non ero riuscita a pubblicare… una ricetta entrata ormai tra le tradizioni di famiglia che sono riuscita a sfoggiare domenica scorsa.

Crêpes con carciofi e formaggi - piatto

La ricetta nasce da un invitante ricettario della KraftIl mondo in tavola 27 fantastiche ricette internazionali” che ormai può considerarsi un pezzo da collezione. Mia madre fu colpita dalla ricetta delle crêpes con carciofi e fu apprezzata tantissimo e annotata tra le ricette da rifare per le occasioni speciali.

In effetti richiede un po’ di tempo, ma come sempre basta organizzarsi perché può essere preparata anche il giorno prima e poi bastano pochi minuti al forno per ritrovarsi con un piatto da wow! (che si pronuncia uao!).

Attenzione, io ve lo dico chiaramente, i carciofi non si dovrebbero consumare in questa stagione, ma mia madre ne ha una sua scorta personale di provenienza del suo orticello, che congela dopo averli scottati in acqua con poco aceto per non farli annerire. Mi ha concesso di utilizzarli per una buona causa: mia sorella si è cimentata, grazie a suo marito, che si diletta in lavori da fabbro, nella progettazione e costruzione di un box per il mio cane, compreso di tettoia per la cuccia. So già che dovrò rifarle al più presto per i miei nipoti e l’altra mia sorellina, marito incluso. E poi anche mio figlio mi ha detto espressamente che gli sono piaciute molto, quindi a presto il bis… intanto per tutti la ricetta originale (ho solo sostituito con il burro la margarina).

E se volete potete trovare una raccolta delle mie ricette della categoria primo crepes, crespelle, blini.

Ricetta Crêpes con carciofi e formaggi

Ingredienti per 6 persone (12 crêpes) :

  • 2 uova,
  • 70 g circa di farina 0,
  • 2 dl di latte
  • un pizzico di sale,
  • 20 g di burro.

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 g di formaggio emmental,
  • 300 g di formaggio Philadelphia,
  • 1 tuorlo d’uovo.

Ingredienti per il condimento:

  • 6 carciofi
  • 30 g di burro
  • un pizzico di farina
  • 30 g di burro,
  • 50 g di farina 0
  • 4 dl di latte
  • noce moscata grattugiata
  • sale q.b.
  • parmigiano grattugiato

Preparazione:

Per le crêpes

  1. Preparare la pastella sbattendo in un contenitore le uova, un pizzico di sale, latte e farina.
  2. Mettere a scaldare la padella antiaderente, fate sciogliere il burro e mescolarlo alla pastella, quindi versare velocemente con un mestolo una quantità di pastella che copra il fondo della padella.
  3. Appena si rapprende e colorisce, girarla delicatamente con una spatola di legno. Aspettare pochi minuti poi toglierla dalla padella e continuare a preparare tutte le altre.

Per il ripieno

  1. Tagliare i carciofi a spicchi e cucinarli con un po’ di acqua e 30 g di burro, un pizzico di farina e sale.
  2. Scaldare a bagnomaria il formaggio philadelphia, l’emmental tagliato a dadini e il tuorlo d’uovo, fino ad ottenere una crema.
  3. Preparare una salsa besciamella sciogliendo in un pentolino 30 g di burro, aggiungere 50 g di farina e dopo averla amalgamata con il burro, mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungere gradualmente il latte. Continuare a girare fino ad ottenere la giusta densità. spegnere il fornello e aggiungere un pizzico di noce moscata macinata.
  4. Disporre la crema di formaggi in ogni crêpe, inserire anche una cucchiaiata di carciofi, quindi arrotolarla.
  5. Disporre le crepes in una pirofila, coprire con la besciamella e cospargere con il parmigiano, quindi infornare a 200° C per circa 10 minuti.
  6. Per non perdere nessuna ricetta iscriviti alla newsletter: clicca qui
    Visita la pagina Facebook Ricette di Campagna e segui le mie ricette cliccando “mi piace” !
    Puoi seguirmi anche su PinterestInstagram e Twitter!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.