Pasta cremosa alla trota affumicata

La pasta cremosa alla trota affumicata è gustosa, delicata, facilissima da preparare e molto bella da vedere. Un piatto che stupirà tutti perchè a base di un prodotto poco conosciuto che, però, chiunque lo assaggi non potrà fare a meno di innamorarsene.

Questa ricetta è stata prodotta in collaborazione con l’Associazione dei Piscicoltori Italiani, con l’obiettivo di far conoscere le realtà produttive italiane del settore: allevamenti attenti alla cura dei pesci in ogni aspetto e aziende che trasformano la materia prima in eccellenti prodotti, di cui conosciamo tutta la filiera.

Se non avete mai provato la trota salmonata affumicata, fatelo adesso con questa ricetta. Utilizzatela al posto del più conosciuto salmone! Le trote sono allevate rispettando l’ambiente e i loro tempi naturali di crescita, vengono lavorate appena pescate, con metodi tradizionali e con ingredienti naturali.

Il pesce viene affumicato attraverso un esperto e delicato tocco di fumo in grado di esaltare il sapore delle sue carni magre e compatte. L’affumicatura, fra l’altro, permette di valorizzare le qualità organolettiche della trota e ne preserva il contenuto naturale in OMEGA 3.

Tutti sappiamo quanto sia importante un’alimentazione a base di pesce, solo che non sempre abbiamo il tempo di comprarlo fresco e di cucinarlo. La trota affumicata è già bella e pronta, senza lische, da utilizzare nei vostri piatti. Provatela in questa pasta e fatemi sapere che cosa ne pensate!

pasta cremosa trota
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpasta secca corta
  • 1cipollotto fresco
  • 100 gtrota affumicata
  • 180 gformaggio cremoso spalmabile
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Pentola
  • Padella grande
  • Scolapasta
  • Cucchiaio di legno
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Pasta cremosa alla trota affumicata

    Mettere a bollire l’acqua per la pasta con il sale. Quando bolle buttare la pasta e lasciare cuocere il tempo indicato sulla confezione.

    Nel frattempo preparare il condimento.

    Affettare il cipollotto e farlo rosolare due minuti in padella con l’olio evo. Aggiungere la trota affumicata tagliata a listarelle e insaporirla pochi minuti.

    Amalgamare il tutto con il formaggio spalmabile e poca acqua di cottura della pasta. Appena si forma la crema spegnere il fuoco.

    Macinare un po’ di pepe.

    Scolare la pasta, metterla in padella con il condimento, saltarla un minuto sul fuoco e servire calda. Buon appetito!

Altre ricette

Potrebbero piacervi anche le mie uova ripiene di yogurt e trota affumicata, le polpette di trota e patate, il salmerino gratinato con nocciole, gli sformatini di trota affumicata e curcuma, la tartare di trota affumicata e crema acida, lo storione in umido e l’insalata di riso con trota affumicata.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube,  Facebook,  Instagram,   Pinterest,  Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.