Plumcake con patate dolci

Ho sempre sognato di andare in America! Comincio così perché in genere segue la domanda e come mai non ci sei ancora andato? Ahimè la risposta è sempre la stessa ho paura di volare. O meglio sono abituato a viaggiare, tra treni, navi e aerei mi sposto il più possibile per visitare nuovi posti. Ma quando si tratta di prendere un aereo, se riesco, me la scanso ben volentieri. E raggiungere l’America senza un aereo diventa un po’ più complicato. Forse potrei fare come Colombo, salpare l’ancora e attraversare l’oceano fino a raggiungere la meta! L’idea ci sta pure, ma poi realizzo che in termini di tempo e di viaggio, beh in effetti, un aereo sarebbe molto più comodo.

Perciò ho trovato una specie di soluzione, un palliativo se vuoi. Nell’attesa che io riesca a convincermi a prendere un volo diretto verso l’America, nella speranza poi di starci il più tempo possibile per conoscere l’autentica cultura, ho fatto un bel viaggio mentale o meglio con il palato. Tra gli ingredienti che Cristoforo aveva riportato con sé non possiamo dimenticare le patate, il cioccolato e il caffè. Sono questi gli ingredienti che compongono il mio plumcake con patate dolci, un viaggio alla scoperta dei sapori americani. SI tratta di un dolce molto semplice da preparare, perfetto per fare colazione oppure da servire agli ospiti che vengono in visita il pomeriggio, magari accompagnando una fetta di dolce con una tazza fumante di tè. Fetta dopo fetta il plumcake con patate dolci ti conquisterà grazie alla sua consistenza morbida e spugnosa, dovuta alla presenza dei tuberi americani. Le patate dolci infatti sono conosciute anche come patate americane. Dalla pelle e dalla polpa arancione, non sono proprio dolci eh, semplicemente hanno un sapore più caratteristico rispetto alle classiche patate. Il cioccolato impreziosisce l’impasto grazie ai pezzi sminuzzati grossolanamente e per finire la ricca glassa al caffè! Amo questo dolce, non a caso è quello che ho presentato, come mio primo video, per la trasmissione TV I menù di GialloZafferano!

Intanto ti ho parlato della mia ricetta del plumcake con patate dolci e glassa al caffè, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

ricetta plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per uno stampo da 20×11 cm
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

Ingredienti per il plumcake

  • Farina 00 300 g
  • Patate dolci (o americane) 250 g
  • Zucchero 100 g
  • Zucchero di canna 100 g
  • Burro 100 g
  • Latte intero 70 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Sale fino 1 pizzico
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Lievito chimico in polvere (1 bustina) 16 g

Per la copertura

  • Zucchero a velo 125 g
  • Caffè (pronto) 25 g

Preparazione

Preparazione del plumcake con patate dolci

  1. Per preparare il plumcake con patate dolci cominciamo dai tuberi. Dopo aver sciacquato accuratamente le patate, immergile in una pentola con acqua fredda e accendi il fornelli. Dal momento del bollore cuoci per circa 30 minuti o comunque fin quando la forchetta non entra facilmente al cuore della polpa. Non appena sono ammorbidite le patate scolale e sbucciale ancora calde (se ne hai bisogno aiutati con poca acqua fredda). Schiaccia le patate con una forchetta mentre sono ancora calde; tienile da parte ad intiepidire.

    plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 1
  2. Passiamo alle ultime preparazioni: lascia sciogliere il burro a temperatura dolce. Poi sminuzza il cioccolato grossolanamente e tieni in disparte e infine setaccia le polveri. In una ciotola capiente con un colino versa la farina e il lievito. Dai una mescolata e passiamo all’impasto.

  3. Aggiungi un pizzico di sale e poi lo zucchero di canna, quello bianco, l’estratto di vaniglia, patate che nel frattempo si saranno intiepidite,

    plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 3
  4. poi il latte e l’uovo a temperatura ambiente, infine il burro intiepidito.

    plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 4
  5. Mescola per bene il tutto e aggiungi il cioccolato sminuzzato, l’impasto risulterà un po’ asciutto perciò sostituisci la frusta e usa la spatola. Versa il composto nello stampo da 20 x 11 cm. Livella bene la superficie sbattendolo sul piano d’appoggio. Il plumcake cuoce in forno statico, già caldo a 170°, per circa 45 minuti.

    plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 5
  6. Lascialo raffreddare per bene prima di estrarlo dallo stampo: aiutati con un coltellino a staccarlo. Nel frattempo prepara la glassa versando in una ciotola lo zucchero a velo e la moka intiepidita. Mescola bene con un cucchiaio e infine glassa il dolce posizionato su una gratella con sotto un piatto.

    plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 6
  7. Ecco pronto il plumcake con patate dolci e la glassa al caffè: non ti resta che affettarlo e gustarlo!

    ricetta plumcake con patate dolci, peccato di gola di giovanni 2

I consigli di Giovanni

  • Personalizza l’impasto aggiungendo dei semi di papavero oppure del cardamomo in polvere;
  • Io ho preferito lasciarlo così ma puoi decorare il plumcake con patate dolci con dei riccioli di cioccolato fondente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.