Pasta frolla di Montersino al cacao – con e senza Bimby

La pasta frolla di Montersino al cacao è un impasto base che consiglio a tutti coloro che vogliono cimentarsi nella preparazione di una crostata o biscotti e vogliono andare sul sicuro con una ricetta perfetta e di sicura riuscita.

Questa pasta frolla è davvero buonissima, morbida e friabile al tempo stesso, nonostante non abbia lievito, facile da lavorare e da stendere..con la sua bontà renderà le vostre crostate assolutamente irresistibili!

Con questo impasto base, oltre che crostate,  potete sbizzarrirvi anche nella creazione di biscotti o altre preparazioni a base di pasta frolla!

Non mi dilungo oltre, bisogna provarla per capire la sua bontà!..e poi farete come me…non la lascerete più! Quando trovo una ricetta perfetta e affidabile come questa, me la segno, la custodisco gelosamente e ne faccio mille utilizzi!

Bene, passiamo alla ricetta e vediamo come si prepara la pasta frolla di Montersino al cacao! Provate anche la Frolla bianca di Ernst Knam e quest’altra Pasta frolla per biscotti al burro..sono entrambe ricette favolose!

Se volete qualche idee per la preparazioni di biscotti o crostate, non perdete le mie raccolte: Ricette biscotti facili da preparare e Ricette di crostate e sbriciolate facili.

Seguimi anche su Facebook –  Instagram –   Pinterest – Google+ –  Twitter 

pasta frolla di montersino al cacao
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Porzioni:Dose per una crostata da 22-24 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 235 g Farina 00
  • 15 g Cacao amaro in polvere
  • 150 g Burro a temperatura ambiente
  • 100 g Zucchero a velo
  • 2 Tuorli
  • Mezzo baccello di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla di Montersino al cacao è molto semplice. Potete utilizzare il Bimby (in questo caso vi basterà mettere tutti gli ingredienti nel boccale e lavorare 20 sec vel 4-5) oppure potete prepararla a mano.

  2. Nella ciotola mettete farina, vaniglia (o vanillina) e cacao setacciati e poi unite il burro morbido a temperatura ambiente.

  3. Lavorate l’impasto finchè il burro non si sarà amalgamato alle polveri, formando un composto sabbioso.

  4. Aggiungete anche lo zucchero a velo e i tuorli. Fatta anche questa operazione, procedete a mano nella lavorazione dell’impasto, che non sarà ben compatto all’inizio.

  5. Lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto, schiacciatelo leggermente, ricopritelo di pellicola e poi fate riposare la frolla in frigo per circa 30 minuti.

  6. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e lavoratelo nuovamente finchè non sarà ben malleabile. A questo punto potete procedere alla preparazione della vostra crostata o dei vostri biscotti, stendendo la frolla al cacao su un foglio di carta forno e infarinando leggermente la superficie della frolla.

  7. Con questa pasta frolla ho preparato la buonissima e golosa Crostata al cacao e nocciole…provatela anche voi!

Precedente Torta millefoglie con crema al torrone Successivo Rose del deserto al cacao con riso soffiato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.