Crea sito

Gelato al cioccolato con la gelatiera

Preparare in casa il gelato al cioccolato con la gelatiera è semplice e divertente e, con questa ricetta, otterrete un gelato al cioccolato fondente cremoso e saporito, come in gelateria! Il gelato al cioccolato – si sa – è fra i gusti più amati se non il più gettonato da grandi e bambini. Può essere preparato in molti modi diversi, con o senza uova, con una percentuale più o meno alta di panna e usando cioccolato fuso o cacao in polvere. Io ho sperimentato diverse combinazioni e tra queste ho selezionato le due ricette di gelato al cioccolato che mi hanno soddisfatto di più.
Il gelato al cioccolato che vi mostro oggi è preparato con con pari quantità di panna e latte e usando solo cioccolato fondente al 70%; sono inoltre previsti 3 tuorli d’uovo. In questo modo la parte di grassi data dalla panna e dalle uova vi garantirà un gelato cremosissimo, meno suscettibile ad indurirsi nel freezer casalingo rispetto ad un gelato più “light”, ma ovviamente anche piuttosto calorico. Nei prossimi giorni vi mostrerò anche un’altra ricetta di gelato al cioccolato con la gelatiera ma un po’ più leggero, perché preparato senza uova e con meno panna. Vi confesso tuttavia che io ho preferito questo!

gelato al cioccolato con la gelatiera cremoso ricetta perfetta come in gelateria il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni700 g
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Se siete celiaci controllate che il cioccolato abbia in etichetta la scritta “senza glutine”.
  • 3tuorli
  • 120 gzucchero
  • 150 gcioccolato fondente al 70%
  • 250 mlpanna fresca liquida (non zuccherata)
  • 250 mllatte intero

Strumenti

  • 1 Tegame dal fondo spesso
  • 1 Frusta elettrica Kenwood HDP404WH
  • 1 Bicchiere del minipimer oppure 1 Ciotola
  • 1 Gelatiera H.Koenig HF320

Come preparare il gelato al cioccolato con la gelatiera

  1. Per preparare il gelato al cioccolato con la gelatiera preparate la miscela con qualche ora di anticipo in modo che abbia tempo di raffreddarsi in frigorifero prima di essere inserita nella gelatiera. Questo è ancor più importante se avete una gelatiera di quelle con il cestello che va in freezer, che non vanno assolutamente riempite con una miscela ancora tiepida, pena la riuscita del gelato. In questo caso ovviamente ricordatevi di mettere il cestello nel congelatore almeno la sera prima.

  2. gelato al cioccolato con la gelatiera cremoso ricetta perfetta come in gelateria il chicco di mais 1 montare le uova e lo zucchero

    Tritate grossolanamente il cioccolato fondente con il coltello (1). Sgusciate in una ciotola i tuorli e unitevi lo zucchero (2). Un piccolo trucco per montare bene i tuorli con lo zucchero anche quando ne usate piccole quantità è di farlo nel bicchiere del minipimer, usando una frusta elettrica lunga e leggera come quelle che spesso si trovano in dotazione insieme al minipimer stesso. Montatele per circa 2 minuti, finché non saranno chiare (3). Tenetele da parte.

  3. gelato al cioccolato con la gelatiera cremoso ricetta perfetta come in gelateria il chicco di mais 2 sciogliere il cioccolato

    In un tegame dal fondo spesso fate scaldare il latte con la panna, fino a sfiorare il bollore (4). Unitevi quindi il cioccolato tritato (5) e fatelo sciogliere a fuoco molto basso (6).

  4. gelato al cioccolato con la gelatiera cremoso ricetta perfetta come in gelateria il chicco di mais 3 preparare la miscela

    Quindi – e questo è il passaggio più delicato della preparazione del gelato al cioccolato con la gelatiera unitevi a filo le uova (7), mescolando continuamente con una frusta o con un cucchiaio e mantenendo la fiamma al minimo, per evitare di far rapprendere le uova. Se avete un termometro da cucina, potete controllare che la temperatura arrivi a 85° e mantenerla per almeno 3 minuti, in modo che i tuorli vengano pastorizzati. Se non ce l’avete, controllate che il composto arrivi a velare il cucchiaio (8). Trascorso il tempo di cottura spegnete il fuoco. Trasferitelo in una ciotola e fatelo raffreddare. Per velocizzare l’operazione, io ho inserito la ciotola in una più grande, dopo averla riempita con acqua e ghiaccio (9). Una volta giunta a temperatura ambiente, riponete la miscela in frigorifero per almeno 2 ore.

  5. gelato al cioccolato con la gelatiera cremoso ricetta perfetta come in gelateria il chicco di mais 4 fare il gelato

    Quando la miscela si sarà freddata a dovere, versatela nel cestello della gelatiera (10) e impostate il programma più adatto, seguendo le istruzioni riportate sul manuale della vostra gelatiera (11). Io, con una gelatiera autorefrigerante, imposto in genere il programma di un’ora, ma trascorsi 35 minuti controllo spesso il gelato per verificare se è pronto. In genere impiega intorno ai 40 minuti, ma dipende molto dalle gelatiere e da quanto abbiamo fatto raffreddare la miscela. Quando il vostro gelato al cioccolato sarà sodo e consistente potete spegnerla (12). Lasciate riposare il gelato al cioccolato in freezer per almeno 2 ore prima di gustarlo.

  6. Servite il gelato al cioccolato da solo o guarnito con un po’ di panna montata.

Note

Consigli e varianti

Se volete un gelato al cioccolato dal gusto più delicato potete sostituire il cioccolato fondente al 70% con un cioccolato meno dark, ad esempio quello con una percentuale intorno al 50%.

Se cercate altre ricette di gelato fatto in casa con o senza gelatiera guardate qui!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.