Crea sito

Frittelle di zucchine grattugiate

Come preparare soffici frittelle di zucchine grattugiate in pastella Le frittelle di zucchine grattugiate sono un antipasto semplice e appetitoso, adatto anche come stuzzichino salato da servire per un aperitivo o un buffet di fingerfood. Croccanti all’esterno e soffici all’interno, queste frittelle di zucchine grattugiate si preparano in poche mosse e generalmente riscuotono sempre molto successo, anche tra i più piccoli. Per cucinare le frittelle di zucchine con questa ricetta dovrete preparare una pastella morbida con uova, farina e acqua molto frizzante. Una volta aggiunte le zucchine grattugiate le frittelle andranno immerse a cucchiaiate nell’olio bollente e, in cottura, assumeranno ogni volta forme diverse, alcune anche molto curiose. Vi lascio la ricetta delle mie frittelle di zucchine grattugiate, ma tenete conto che per le dosi di acqua e farina bisogna regolarsi un po’ ad occhio, nel senso che a seconda del tipo di farina usata e della grandezza dell’uovo potrà essere necessaria più o meno acqua. Prima di friggere tutte le frittelle fate una prova con una sola cucchiaiata di impasto: se a contatto con l’olio bollente si sfalda, la pastella è troppo liquida e potrete aggiustarla aggiungendo una piccola quantità di farina.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la versione senza glutine ho usato farina di riso finissima al posto di quella 00, nella stessa quantità. Ricordatevi che deve avere in etichetta la scritta “senza glutine”.
  • 250 gZucchine
  • 1Uovo
  • 100 gFarina 00
  • 100 mlAcqua gassata
  • 1 cucchiaioParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 2 pizzichiSale
  • q.b.Pepe
  • Olio di semi di arachide

Come preparare le frittelle di zucchine grattugiate

  1. Ricetta delle frittelle di zucchine grattugiate Per preparare le frittelle di zucchine grattugiate iniziate lavando e spuntando le zucchine, quindi grattugiatele con una grattugia a fori larghi (1). Mettetele in un colino (2), quindi strizzatele poche per volta con le mani, in modo che perdano un po’ della loro acqua. Una volta strizzate tutte le zucchine preparate la pastella: sgusciate l’uovo in una ciotola e unitevi un bel pizzico di sale e una macinata di pepe (3).

  2. Sbattete brevemente con una frusta o un cucchiaio di legno, quindi aggiungete la farina di riso e il parmigiano (4). Sbattete ancora, poi unite l’acqua frizzante un po’ per volta (5). Scegliete un’acqua molto gasata e tenetela chiusa in frigorifero fino al momento di usarla. Mescolate bene per amalgamarla agli altri ingredienti, fino ad ottenere una pastella liscia e abbastanza liquida (6).

  3. A questo punto strizzate bene le zucchine con le mani e unitele alla pastella, mescolando accuratamente (7). Dovete ottenere un composto denso e non troppo liquido. Fate scaldare molto bene l’olio in un’ampia padella o in una friggitrice, quindi fate la prova con un solo cucchiaio di impasto: se le frittelle dovessero disfarsi a contatto con l’olio caldo aggiungete un altro cucchiaio scarso di farina e mescolate bene. Friggete le frittelle di zucchine grattugiate a cucchiaiate poche per volta, per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio (8). Fatele cuocere, girandole di tanto in tanto, per 3-4 minuti o finché non saranno gonfie e dorate, quindi scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente (9).

  4. Servite le frittelle di zucchine grattugiate subito. Delle frittelle di zucchine è disponibile anche la videoricetta, seguimi sul mio canale YouTube!  

  5. Conservazione Le frittelle di zucchine vanno consumate appena fatte, per non perdere la loro fragranza. Se dovessero avanzare si possono conservare a temperatura ambiente per qualche ora. Se avete necessità di prepararle in anticipo, il consiglio è di tenere in frigorifero in due ciotole separate pastella e zucchine grattugiate fino a poco prima di friggerle.

  6. Consigli e varianti Io ho realizzato le frittelle di zucchine grattugiate usando farina di riso, per necessità di cucinare senza glutine. La stessa ricetta si può realizzare ovviamente con farina 00, ma, se ne avete voglia, vi invito a provare una volta a prepararle con farina di riso perché il risultato è davvero eccellente.

  7. Potete insaporire queste frittelle di zucchine in pastella in tanti modi diversi: in aggiunta o in alternativa al parmigiano potete usare un po’ di curcuma o di curry e delle erbe aromatiche come menta, origani, prezzemolo e erba cipollina.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta delle frittelle di zucchine grattugiate segui il Chicco di Mais anche su FacebookInstagram e Pinterest mentre QUI trovi tutte le ricette con le zucchine!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “Frittelle di zucchine grattugiate”

  1. ma chè bella idea fra!!!mi piace un sacco….perfetta come aperitivo si!!
    la proverò al più presto….a casa mia andiamo matti per le zucchine in tutti i modi!!!:-)
    buona giornata cara……kiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.