Arrosto bardato con pancetta

L’arrosto bardato con pancetta è un secondo piatto ricco e gustoso, un arrosto cotto in forno che rimane morbido e succulento. Che decidiate di servirlo per il pranzo della domenica o per il giorno di Natale, l’arrosto bardato con pancetta vi farà fare sempre bella figura pur essendo di semplice preparazione. L’arrosto bardato con pancetta è una ricetta che si adatta a diversi tipi di carne: io ho utilizzato un arrosto di scottona, ma con lo stesso procedimento potete preparare l’arista di maiale, un arrosto di vitello o di manzo. La preparazione dell’arrosto bardato con pancetta è abbastanza semplice: dovrete procurarvi della pancetta a fette sottili (tesa o arrotolata), con cui avvolgere l’arrosto; una volta rosolato brevemente in padella l’arrosto bardato con pancetta cuoce in forno assieme alle patate, così che in pochi passaggi avrete pronto il secondo e il contorno. Per ottenere un arrosto bardato con pancetta morbido e succoso vi svelo qualche piccolo segreto, valido in realtà per ogni tipo di arrosto:

  • tirare fuori la carne dal frigo almeno 40 minuti prima;
  • rosolarlo accuratamente in padella senza bucarlo mai;
  • una volta cotto in forno, ricordatevi di avvolgere l’arrosto bardato con pancetta nella carta stagnola e di farlo riposare così per circa un’ora prima di affettarlo.

Seguendo questi semplici consigli otterrete un arrosto morbido, tenero e succulento, poiché i succhi della carne non si disperderanno. Io ho accompagnato l’arrosto bardato con pancetta con un contorno di patate novelle, ma se preferite potete usare delle patate tradizionali tagliate a spicchi.

arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per l’arrosto bardato con pancetta

  • 1 kg arrosto
  • 200 g Pancetta (a fette sottili)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 rametto Rosmarino
  • 4 foglie Salvia
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 15 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per accompagnare l’arrosto bardato con pancetta

  • 700 g Patate novelle

Preparazione

  1. Per preparare l’arrosto bardato con pancetta iniziate tenendo la carne a temperatura ambiente per circa 40 minuti. Massaggiatela quindi con sale, pepe e un trito fine di salvia e rosmarino (1). Disponete le fette di pancetta una accanto all’altra, leggermente sovrapposte, sul piano di lavoro (2). Mettete al centro l’arrosto e avvolgetelo con le fette di pancetta, ricoprendolo interamente (3).

    arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais 1 avvolgere l'arrosto nella pancetta
  2. Legate l’arrosto con un po’ di spago da cucina (4). In un’ampia padella fate scaldare 2 cucchiai di olio assieme al burro (5); quando è ben caldo sistematevi l’arrosto bardato con pancetta (6).

    arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais 2 rosolare l'arrosto
  3. Fatelo rosolare a fiamma media per circa 5 minuti, girandolo bene da tutti i lati, anche alle estremità. Quando sarà ben rosolato e sigillato alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco (7), lasciandolo evaporare per qualche secondo; in questo frangente deglassate il fondo di cottura, ossia raschiatelo con un cucchiaio di legno. Spegnete il fuoco. Lavate accuratamente le patate novelle, asciugatele e disponetele in una pirofila. Conditele con 2 cucchiai di olio, sale, pepe e un po’ di rosmarino, mescolando bene il tutto con un cucchiaio (8). Disponete al centro della teglia l’arrosto bardato con pancetta (9) e irrorate il tutto con il suo fondo di cottura.

    arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais 3 condire le patate novelle
  4. Cuocete l’arrosto bardato con pancetta in forno statico, preriscaldato a 200° per un’ora. Al termine della cottura sfornatelo (10) e prelevate subito la carne per avvolgerla completamente in un foglio di carta stagnola (11). Lasciate riposare l’arrosto bardato con pancetta per circa un’ora, quindi, una volta tiepido, affettatelo (12) e irroratelo con il suo sughetto.

    arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais 4 cuocere l'arrosto in forno
  5. Servite l’arrosto bardato con pancetta accompagnato dalle patate novelle.

    v_ arrosto bardato con pancetta al forno e patate novelle ricetta arrosto scottona morbido il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dell’arrosto bardato con pancetta segui il Chicco di Mais anche su Facebook Twitter e Google+ mentre qui puoi trovare tutte le ricette di secondi di carne!

Precedente Calamari in umido in pentola a pressione Successivo Lasagne zucchine e gamberetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.