Crea sito

Crumble di mele al forno – Apple crumble

Crumble di mele.
Crumble di mele

Nel 2013 pubblicai questa ricetta ma con i mirtilli al posto delle mele, se volete la trovate QUI. Come dicevo all’epoca, nell’introduzione alla ricetta, l’avevo adattata alla stagione estiva, ma in realtà era una ricetta nata con le mele, il CRUMBLE DI MELE appunto. Anzi siccome è una ricetta inglese, è l’APPLE CRUMBLE.

Si tratta di MELE a pezzetti aromatizzate con cannella, cotte al forno con questa copertura di bricioline, il crumble. Le mele, cotte sotto alla crosticina di briciole, diventano morbide, saporite, succose, con la cannella poi sono irresistibili! Potete servirlo caldo o tiepido, con una pallina di gelato alla vaniglia, il contrasto è davvero golosissimo!

E’ un dolce che secondo me avete sottovalutato ed io sono qui per ricordarvelo. Oltre ad essere buono, è facilissimo, ma soprattutto super veloce. Praticamente una delle ricette ZERO sbatti che vi piacciono tanto. Ci vuole giusto il tempo per sbucciare le mele, dai facciamolo. 😉

CRUMBLE DI MELE

(Dose per una teglia rettangolare 20×30)

Per il crumble

  • 100 g di zucchero semolato
  • 300 g di farina 00
  • 120 g di burro

Per il ripieno 

  • 6/7 mele golden
  • 20 g di zucchero semolato
  • Succo di mezzo limone
  • Cannella

Note:

  1. Le MELE calano in cottura, ho scritto 6/7 perchè dipende dalla misura, comunque vi verrà bene e non preclude la riuscita della ricetta. 
  2. Potete anche fare il crumble alle MELE mono porzione, nelle cocottine in ceramica da forno. 
  3. Nel ripieno potete aggiungere altre spezie come ad esempio lo ZENZERO, oppure PINOLI tostati o UVETTA. Se decidete di aggiungere l’uvetta, la dovete ammollare almeno mezz’oretta. 
  4. Se non vi piacciono le mele, non dovrò certo essere io a dirvi che non è il dolce per voi, comunque vi ho già dato l’alternativa con i MIRTILLI
  5. Cliccando QUI, trovate tutte le nostre ricette con le MELE

PROCEDIMENTO

La preparazione di questo CRUMBLE ALLE MELE è talmente veloce che vi conviene accendere il forno subito. Quindi accendiamolo in modalità statica a 180°C.

Lavate, asciugate e sbucciate le mele. Tagliatele a quarti, togliete il torsolo e il picciolo e riducetele a cubetti.

Man mano raccoglietele in una ciotola, bagnatele con il succo di mezzo limone per non farle annerire. Una volta che avrete cubettato tutte le mele, aggiungete anche lo zucchero e la cannella. Mescolate bene in maniera che siano avvolte in maniera omogenea dal succo, zucchero e cannella.

Ovviamente se avete deciso di aggiungere altro, lo farete in ciotola, adesso.

Lasciate riposare le mele per una decina di minuti. Nel frattempo preparate il crumble.

Prendete il robot o un mixer, versateci il burro a pezzetti, farina e zucchero. Azionatelo fino ad ottenere un composto sbriciolato, come se fosse sabbia bagnata.

Naturalmente potete farlo anche a mano, mescolate gli ingredienti con la punta della dita fino ad ottenere le briciole.

crumble di mele

A questo punto prendete la teglia, versateci le mele con tutto il succo che avranno prodotto e livellatele con il dorso di un cucchiaio. Fate attenzione che non ci siano buchi.

Ricoprite le mele con il crumble, senza premere, distribuitelo in maniera omogenea in maniera che sia alla stessa altezza su tutta la superficie.

Infornate per circa 40 minuti, a seconda del vostro forno, a 180°C in modalità statica. Quando la crosticina sarà bella dorata, potete sfornalo.

Lasciatelo intiepidire giusto un attimo e poi servitelo, non riuscirete a fare delle porzioni perfette, ma davanti alla sua bontà nessuno avrà da ridire.

Nel caso remoto che avanzasse, si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni, vi consiglio comunque di risaldarlo un attimo prima di consumarlo.

Non dimenticate di seguirci sui social mettendo like la nostra Fanpage per restare sempre aggiornati, iscrivendovi al nostro gruppo per condividere con noi e con chi ci segue esperienze o domande sulle nostre ricette, e seguendoci su Instagram dove potete usare l’hashstag #fablesdesucre per condividere con noi le foto delle nostre ricette che provate. Inoltre abilitate le notifiche rispondendo “SI, ATTIVA” al banner che vi appare in alto a destra sul blog. Alla prossima 😉

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.