Risotto con salmone e ananas

Risotto con salmone e ananas, un primo piatto che a me è piaciuto molto di più di quanto avessi immaginato. E, secondo me, è anche un piatto “elegante”, da portare in tavola anche nei giorni di festa, per sorprendere piacevolmente i nostri ospiti.

Risotto con salmone e ananas
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Risotto con salmone e ananas

  • 350 gRiso Carnaroli
  • 400 gFiletto di salmone
  • 200 gAnanas (già pulito)
  • 1.200 lBrodo vegetale
  • 1Scalogno
  • 20 gBurro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione RISOTTO CON SALMONE E ANANAS

  1. Risotto con salmone e ananas

    Dopo aver sbucciato l’ananas tagliatelo a cubetti, quindi rosolatelo in una padella con un sottile filo d’olio per 2 – 3 minuti. Tenetelo da parte.

    Spellate e tritate finemente lo scalogno.

  2. In un tegame scaldate un filo di olio d’oliva, versatevi lo scalogno tritato e soffriggete per circa un minuto. Unite il riso e tostatelo per un paio di minuti, rigirando continuamente. Aggiungete l’ananas, poi iniziate a versare il brodo vegetale bollente poco per volta e aspettando che venga assorbito dal riso prima di aggiungerne altro. Procedete così fino alla fine della cottura.

  3. Nel frattempo lavate il filetto di salmone fresco*, asciugatelo tamponandolo con alcuni fogli di carta assorbente da cucina, quindi eliminate la pelle dal pesce e tagliatelo a cubetti.

    Utilizzando qualche foglio di carta assorbente pulite rapidamente la padella che avete usato per rosolare l’ananas, ungetela con poco olio e rosolatevi per circa 3 minuti i cubetti di salmone, rigirandoli delicatamente, quindi toglieteli dalla padella e teneteli da parte.

  4. Quando il risotto sarà quasi cotto, diciamo circa uno o due minuti prima di toglerlo dal fuoco, aggiungete i cubetti di salmone. Regolate di sale (si presume che il brodo vegetale sia già salato), pepate, mescolate delicatamente e continuate a tenere sul fuoco fino a quando il risotto avrà raggiunto il giusto grado di cottura. Spegnete il fornello e mantecate il risotto con poco burro (20 g o meno).

    Servite il risotto con salmone e ananas ben caldo.

Note

*Potete utilizzare indifferentemente sia filetto di salmone che tranci, l’importante è eliminare la pelle e le spine.

Per non perdere nessuna ricetta puoi seguirmi su 

facebook – YouTube – Pinterest – Instagram – Twitter

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.