Pastina con patate e carote grattugiate

La minestra di pastina con patate e carote grattugiate è la ricetta di un primo piatto adatto per la cena, specialmente nel periodo invernale. Ci vorranno solo pochi minuti per avere un piatto caldo, leggero e gustoso. Da quando trascorro più tempo in casa da sola, sempre più spesso ceno con una minestra di pastina calda, che secondo me è un piatto veramente coccoloso, mi riscalda e non mi appesantisce. Ovviamente sto parlando del periodo invernale, perchè cenare con piatti caldi in Sicilia sarebbe un suicidio! E poi d’estate è tutta un’altra storia, si esce più spesso la sera e si cena fuori, anche se l’estate appena trascorsa è stata un’estate anomala per tutti noi.

Pastina con patate e carote
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pastina con patate e carote grattugiate

  • 160 gpastina
  • 150 gcarote
  • 300 gpatate
  • 1 cucchiaiopassata di pomodoro
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 pizzicoaglio in polvere
  • q.b.sale
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Strumenti

  • Grattugia a fori larghi

Preparazione della PASTINA CON PATATE E CAROTE GRATTUGIATE

  1. Pastina con patate e carote grattugiate

    Mettete in una pentola il brodo di carne e portatelo a ebollizione.

  2. Nel frattempo pelate le patate e lavatele.

    Lavate le carote. Se non sono freschissime raschiatele con la lama di un coltello.

    Utilizzando una grattugia a fori larghi grattugiate le patate e le carote.

  3. Quando il brodo avrà raggiunto il bollore, aggiungetevi le patate e le carote grattugiate, la passata di pomodoro e un pizzico di aglio in polvere; fate cuocere per 5 – 6 minuti.

  4. Aggiungete la pastina e fatela cuocere per 7 – 8 minuti (dipende dal tipo di pastina. Comunque potete leggere i tempi di cottura riportati sulla confezione), mescolando spesso. Un minuto prima di togliere dal fuoco, unite il prezzemolo tritato e se occorre regolate di sale. A fine cottura, se volete, potete condire con un sottile filo di olio extravergine d’oliva.

    Servite la minestra di pastina ben calda, accompagnandola con il parmigiano grattugiato.

Note

Potete sostituire il Brodo di carne con Brodo di tacchino o Brodo di pollo oppure Brodo vegetale. In alternativa potete utilizzare un brodo granulare.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli Spaghetti di riso in brodo di pollo oppure la Minestra stracciatella.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.