Brodo di tacchino

Oggi ho preparato un delizioso brodo di tacchino, ottimo per preparare risotti e minestrine. Credetemi, questo brodo è buonissimo e non ha nulla da invidiare al classico brodo di carne. Anzi, pur avendo un ottimo sapore è più magro del brodo di carne bovina ed è anche più economico, che di questi tempi non guasta!

Brodo di tacchino
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    Circa 1 litro di brodo
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Coscia di tacchino 1 kg
  • Sedano 1 costa
  • Carote 2
  • Pomodori 2
  • Cipolla 1
  • Alloro 2 – 3 foglie
  • Prezzemolo 2 rametti
  • Pepe in grani 4 – 5
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Brodo di tacchino
    Come preparare il Brodo di tacchino

    Private la coscia di tacchino della pelle e sciacquatela sotto l’acqua corrente, quindi mettetela in una pentola capiente.

    Spuntate le carote e lavatele.

    Spellate la cipolla e tagliatela a metà.

    Lavate i pomodori e tagliateli a metà.

    Lavate il sedano, il prezzemolo e le foglie di alloro.

  2. Versate tutte le verdure nella pentola, unite i grani di pepe, circa 1 litro e 200 ml di acqua e una presa di sale.

  3. Brodo di tacchino fatto in casa

    Ponete la pentola sul fornello e portate ad ebollizione a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 2 ore. A fine cottura assaggiate e regolate di sale.

  4. Togliete dal fuoco, estraete la carne e le verdure e filtrate il brodo con un colino a maglie fitte.

    Il vostro brodo di tacchino è pronto per essere utilizzato.

Note

Potete condire sia le verdure che la carne con un filo d’olio e succo di limone e servirli. Ovviamente prima dovrete tagliare la carne di tacchino a pezzetti, oppure potete sfilacciarla con le mani.

Se volete congelare il brodo di tacchino, aspettate che sia completamente freddo, quindi distribuitelo in contenitori a chiusura ermetica e riponetelo nel congelatore.

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Instagram

Torna alla HOME 

Precedente Impasto per pizza con semola rimacinata Successivo Chutney di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.