Crea sito

Scorze di arancia candite speziate alla cannella

Profumate, dolci e speziate, le scorze di arancia candite sono facilissime da preparare.
Con pochi e semplici ingredienti, potrete farvi la scorta per i vostri dolci o da gustare così, anche solo per gola! 😉
La cosa bella delle scorze di arancia è che, oltre ad essere gustose, quando le preparate vi lasciano in casa un profumo intenso e delizioso, che io personalmente preferisco ai profumini per l’ambiente.
Confezionate in un vasetto con un bel nastrino colorato, sono anche perfette come idea regalo.
E niente paura se siete alle prime armi in cucina, perchè sono facilissime da preparare! 🙂

Scorze di arancia candite speziate alla cannella

Scorze di arancia candite

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 20 minuti + 30 minuti di cottura + una notte per far asciugare lo zucchero

Ingredienti per circa 90 gr di scorze di arancia candite speziate alla cannella:
– 120 gr di scorza di arancia (meglio arance con scorza grossa);
– 80 gr di zucchero per ogni 100 gr di scorze d’arancia;
– 3 stecche di cannella (se la usate in polvere è sufficiente una spolverata);
– acqua (uguale al peso delle scorze d’arancia)

Preparazione:
Tagliate le bucce delle arance a striscioline larghe circa 5 mm e, togliete la parte bianca se vedete che ne hanno in eccesso.

Mettete le striscioline in un pentolino, coprite con l’acqua, mettete sul fuoco e portate ad ebollizione.
Lasciate bollire per circa un paio di minuti e scolate le bucce.

Ripetete l’operazione ancora un paio di volte, scolate le bucce, passatele sotto l’acqua fredda e lasciatele sgocciolare.

Ora, pesate le scorze di arancia e per ogni 100 gr di arancia, pesate 100 gr di acqua e 80 gr di zucchero.

Mettete il tutto in un pentolino, aggiungete le stecche di cannella (oppure usate quella in polvere), mettete il pentolino sul fuoco e portate ad ebollizione, tenendo il fuoco medio-basso.

Continuate a mescolare fino a quando lo zucchero non si solidifica attaccandosi alle scorze di arancia.

Quando le scorze di arancia candite saranno pronte, trasferitele su una gratella o su un foglio di carta da forno, tenendole distanziate tra loro per non farle attaccare.

Lasciate asciugare le scorze di arancia candite tutta la notte.
Ecco, le vostre scorze di arancia candite speziate alla cannella sono pronte per essere gustate come dolcetto, da usare nei vostri dolci o da regalare! 😉

Nota: Lavate bene la scorza delle arance prima di usarle. 🙂

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle scorze di arancia candite speziate alla cannella, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Fonte:
Voglio ringraziare la mia amica e food blogger come me Catia, del blog “Catia in cucina” per avermi consigliato questa ricetta super golosa. Fate un giro sul suo blog, perchè merita e troverete tante ricette gustose! 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

6 Risposte a “Scorze di arancia candite speziate alla cannella”

  1. Ma ciaoooo! Anche tu sei entrata nel “tunnel” delle scorze d’arancia candite??? Eheheh, non ne uscirai più! Ti assicuro che non farai mai più dolci con i canditi che non siano le tue scorze homemade, parola mia! Grazie Kharmela per aver usato la mia ricetta, è un vero onore 🙂

  2. Ciao Catia. Ti ringrazio per avermi consigliato la ricetta, perchè già adesso non riesco più di farne a meno! 😉 Buona serata! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.