Crea sito

Polpette al sugo ricetta

Polpette al sugo ricetta

Se amate le ricette tradizionali, quelle preparate delle nonne, allora dovete assolutamente provare queste polpette.

Ecco un secondo piatto della tradizione napoletana, che ho visto preparare da mia nonna fin da piccola e quante ne ho mangiate! 🙂
Sono semplicissime da preparare, io ho usato carne di manzo (macinato magro), così le polpette saranno meno unte.

Polpette al sugo ricetta
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per le polpette

  • Manzo (macinato) 300 g
  • Pane raffermo 120 g
  • Pecorino (grattugiato) 30 g
  • Uova (medie) 3
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aglio 1 spicchio
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Sale fino q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Per il sugo

Preparazione

  1. In una pentola dai bordi alti, fate il soffritto con l’olio e la cipolla tritata.

  2. Quando la cipolla sarà leggermente dorata, aggiungete la passata di pomodoro, salate e pepate secondo i vostri gusti, mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per circa 35-40 minuti.
    Aggiungete le foglie di basilico solo a fine cottura del sugo.

  3. Nel frattempo preparate le polpette.

  4. In una terrina mettete il pane raffermo, aggiungete l’acqua e lasciatelo inzuppare.

  5. Lavate il prezzemolo sotto l’acqua corrente, asciugatelo con un panno e tritatelo.
    Sbucciate l’aglio e tritate anche questo.

  6. Quando il pane si sarà ammorbidito, strizzatelo bene dall’acqua, scolatela dalla terrina e metteteci dentro il pane.

  7. Aggiungete nella terrina col pane strizzato, la carne di manzo magro, il prezzemolo e l’aglio tritati, il pecorino romano grattugiato, una spolverata di pepe nero, il sale fino secondo i vostri gusti, le tre uova (una alla volta controllando la consistenza dell’impasto) e cominciate ad impastare con le mani.

  8. Quando l’impasto sarà ben compatto e gli ingredienti saranno amalgamati bene tra loro, cominciate a formare le vostre polpette di carne.

  9. Fate tante piccole polpette e adagiatele su un piatto.
    Versate l’olio per friggere le polpette in un pentolino piccolo ma dai bordi alti.
    Dovrete versarne una quantità giusta per coprire le polpette (vi ho consigliato un pentolino piccolo per non sprecare tanto olio).

  10. Mettete il pentolino sul fuoco e fate scaldare l’olio.
    Quando sarà ben caldo (fate la prova con un pezzetto di impasto che poi tirerete su) fate friggere poche polpette per volta.

  11. Quando saranno belle dorate, tirate su le polpette di carne, adagiatele in un piatto con carta assorbente e proseguite la cottura con le altre.

  12. Ora che le polpette sono pronte, mettetele nel sugo e fatele cuocere ancora per circa 10-15 minuti, così si uniranno i sapori.
    Ecco, le polpette al sugo ricetta della nonna sono pronte per essere gustate, servitele in tavola bene calde e… Buon appetito! 😉

Note

1. Se l’impasto dovesse risultare un pò troppo molle, potete aggiungere del pane grattugiato per renderlo più consistente.

2. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle polpette al sugo ricetta della nonna, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.