Passata di pomodori aromatizzata al basilico

Ormai sono più di 10 anni che tutte le estati aiuto i miei a fare la passata di pomodori aromatizzata al basilico. Loro hanno un bell’ orto grande, con tantissime verdure e tante sono le piante di pomodori che mettono… Ci sono i ciliegini, i cuore di bue, i cirio e i datterini.
Così si fanno scorte di passata di pomodori aromatizzata al basilico per tutto l’ anno, fino all’ anno successivo, quando avremo di nuovo il raccolto e possiamo farne nuovamente una scorta! 😉

Passata di pomodori aromatizzata al basilico

Passata di pomodori aromatizzata al basilico

Ingredienti per circa  5 vasetti da 1/2 kg l’ uno:

– 3 kg di pomodori ben maturi ( io faccio anche un misto di qualità );
– 1 cucchiaino raso di zucchero ( io uso quello grezzo di canna );
– 3 cucchiaini colmi di sale fino;
– 20 foglie di basilico

Preparazione:
Riempite una bacinella con l’ acqua, immergeteci i pomodori e lavateli accuratamente.
Se i pomodori hanno qualche macchietta toglietela aiutandovi con un coltello.

Riempite d’ acqua una pentola bella capiente, mettetela sul fuoco e portate a ebollizione.
Quando l’ acqua bolle, immergeteci i pomodori e fateli scottare per circa 10 minuti.

Poi, con l’aiuto di un mestolo forato, tirateli su, scolateli, tagliateli a metà e passateli col passaverdure ( oppure, se ce l’ avete, usate l’ apposita macchina per la passata di pomodori ).

Raccogliete la passata di pomodori aromatizzata al basilico in una terrina e unite il cucchiaino di zucchero, i tre cucchiaini di sale e mescolate bene il tutto.

Preparate i vasetti con tappo ermetico, percedentemente sterilizzati e riempiteli con la passata di pomodori aromatizzata al basilico.
Aggiungete in ogni vasetto 5 foglie di basilico, precedentemete lavato e asciugato.
Non riempite totalmente i vasetti fino all’ orlo, ma lasciate sempre un pò di spazio ( circa 3 centimetri ).

Ora passiamo a sterilizzare i vasetti con la passata di pomodori aromatizzata al basilico.
In una pentola mettete i vasetti con la passata di pomodori aromatizzata al basilico e per non farli toccare tra loro e tenerli ben saldi, avvolgeteci intorno dei canovacci.

Riempite la pentola con acqua fredda, 5 centimetri sopra i vasetti, mettetela sul fuoco e portate a ebollizione.
Quando l’ acqua bolle lasciate bollire per circa 40 minuti.
Tirate su i vasetti quando l’ acqua si sarà raffreddata.

Nota: Questo trattamento serve a ridurre i microrganismi vitali che possono alterare il prodotto.

Conservate i vasetti con la passata di pomodori aromatizzata al basilico in luogo buio, asciutto e aerato.

Consiglio:
Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della passata di pomodori aromatizzata al basilico, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Linguine alle vongole lupini Successivo Riso freddo con pesca e ananas

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.